17 Aprile 2024

“Ho composto l’Ep tra i sedici e i diciassette anni, ogni traccia rappresenta un percorso di crescita artistica e personale. In questo Ep ho evidenziato la mia versatilità nel coinvolgere più generi alternando flow e metriche in due lingue diverse.” JustMood

Dalla mente compositiva unita alla buona dote tecnica di JustMood, prende forma un gradevole e coinvolgente Rap-Trap-Hip Hop, che senza mezze misure ti entra in testa, senza lasciarti. Durante l’ascolto si possono apprezzare, suoni cupi ed intensi, ben sostenuti da una linea vocale che ne esalta le potenzialità e allo stesso tempo le qualità. L’andamento del disco risulta vario e originale, con aperture di suono che si dimostrano una bella variante.

In “Youngstar” si concentrano sonorità in linea con la Trap odierna, che negli ultimi anni sta prendendo il posto degli standard del Rap / Hiphop. Ritmicamente dinamico, con atmosfere cupe ed ombrose.

Un mix di generi che testimoniano la molteplicità nel proporre soluzioni varie che questo bravo musicista ha accomunato, e che sono percepibili dentro questo lavoro. Tutti i brani sono contornati da dettagli e innesti particolari che si rivelano una manna dal cielo per non cadere in un percorso scontato e banale.

L’uscita di “Youngstar” sancisce di fatto una maturazione musicale che JustMood è riuscito a sviluppare e visto che siamo di fronte ad un musicista giovane e talentuoso, ne sentiremo ancora delle belle.

About Author