13 Giugno 2024

Andrà Meglio nasce da una giornata di lavoro come tante, quando tra un budget da raggiungere e i clienti, spesso viene naturale domandarsi: perché ancora non so quale sia il mio posto? Cosa voglio fare da “grande”? Ma io sono già “grande”? Il brano intende esprimere proprio la sensazione di essere ingabbiati in “step” precostituiti, e la frustrazione provata da tanti giovani, soprattutto in Italia.

La band racconta: “Andrà meglio vedrai” è un grido di incoraggiamento per tutti, indipendentemente dall’età; è trovare la multa uscendo dall’ufficio, è il capo che ti stressa, è quotidianità della vita che ti piega. Ma oltre a tutto ciò, è la conferma che potrà anche piovere per sempre, a differenza di quel che solitamente si dice, ma noi non molliamo perché ci sarà sempre un ombrello da sgamare uscendo da qualche locale.. è ricordatevi c’è un po’ di pushit in ognuno di voi”.

PUSHIT! LIVE!

27/04 Dimensione Arcana (CN)

25/05 Saluzzo Makala (CN)

ASCOLTA “ANDRÀ MEGLIO VEDRAI” SU SPOTIFY

I PUSHIT nascono in provincia di Cuneo come cover band nel lontano 2012, mantenendo pressoché la medesima formazione fino al 2021 con la sostituzione del batterista. Attualmente la formazione è composta da quattro componenti: Francesco alla chitarra, Samuele alle tastiere, René alla voce e basso e l’ultimo entrato Gioele alla batteria.
Nel 2023-2024 la band partecipa a Sanremo Rock, arrivando tra i nove finalisti regionali selezionati per la finale di Sanremo.

I Pushit propongono un ritmo ska condito da un’attitudine punk: innamorati del punk in tutte le sue sfaccettature, dai più grintosi Social Distortion, Rancid e Ramones ai più recenti Blink182, sum41 e Green Day, i Pushit fondono queste influenze ai ritmi e allo stile dello ska, genere musicale che ha caratterizzato l’infanzia dei componenti della band.

L’idea della band è divertirsi divertendo, saltare e ballare sul palco per fare saltare e ballare il pubblico, interagire, emozionarsi e scaldare l’atmosfera. Portare il caldo sole d’estate, le spiagge, il sole, il mare nei propri testi, ma anche la tipica attitudine ska punk con messaggi di aggregazione, solidarietà e di fiducia cercando di non cadere mai nel banale.

About Author