26 Maggio 2024

I The Multitude sono un progetto globale di rock progressive-melodico con sede a Londra che ha avuto origine a Bangalore, in India. La musica della band coinvolge un complesso melange di elementi neoclassici stratificati su paesaggi sonori armonici. “The Multitude” è un concetto pluralistico di molte persone comuni che agiscono all’unisono, sfruttando la musica e le arti per scrivere visioni del mondo alternative e per sfidare liberamente sistemi oppressivi, ortodossi, ingiusti e dominanti.

Attingendo da questa fonte concettuale, The Multitude mira a fondere un’esperienza musicale strutturata con stimoli stimolanti e l’obiettivo di creare una sinergia con un pubblico diversificato. La band crede nel creare musica significativa, rompere le convenzioni e le barriere liriche e affrontare temi e questioni multiformi di rilevanza globale.

“Reveries In The Magic Hour” il nuovo album della band londinese, è un disco di valore, e senza andare troppo per il sottile, fà subito vedere/ascoltare, di che pasta è fatto. L’alternative prog-rock della band è tanto aggraziato quanto duro nei concetti, aspro durante lo snocciolamento di una tracklist intensa, che vuole prendersi il possibile dal suo ascoltatore.

Ruvidità e grinta emergono da subito , così da accaparrarsi sin dalle prime battute le preferenze di molti ascoltatori che non hanno mai avuto, aimè, il piacere di ascoltare questa band.
Evidente il lavoro della band che creà un songwriting diverso tra le tracce , così da invogliare l’ascoltatore e “regalare” un prodotto originale.

I The Multitude, conferiscono a “Reveries In The Magic Hour”, una potenza di fuoco tutt’altro che sterile, concedendo una chiusura con il botto, per lasciare un segno deciso, ricco di colori e sfumature che andranno via via a prendere forma.

About Author