2 Marzo 2024

Torna sulle scene musicali con materiale inedito Luca Ploia: il nuovo singolo “Ha ragione la vecchia”  vede come ospiti d’eccezione il duo blues-rock dei Superdownhome ed è pubblicato da VRec/Believe. Con “Ha ragione la vecchia” Ploia torna pubblicare una nuova canzone dopo l’album “Nato nel Medioevo” datato autunno 2021.

Il progetto è quello di far convivere in una canzone, scritta a quattro mani dallo stesso Luca Ploia e Antonio Lancini, due generi musicali all’apparenza distanti, come il cantautorato pop e il blues potente dei Superdownhome. Operazione ampiamente riuscita grazie al contributo musicale di A. Lancini (chitarra acustica e arrangiamento) e dei “Superdownhome”, Enrico Sauda (cigar box, chitarra elettrica e basso) e Beppe Facchetti (batteria), tra le migliori band, riconosciuta a livello europeo, di “Rural blues”. 

«“La Vecchia” rappresenta la saggezza, è spensierata, divertente, ironica, ma soprattutto sa stupire. Ti sprona a superare i momenti difficili della vita e a ricordare quelli più belli e soprattutto ci dice di non stare a guardare, ma… “datti da fare”»  – spiegano gli autori.  

Il videoclip vede alla regia di Enrico Fappani. La produzione artistica è di Antonio G. Lancini e Paolo Salvarani. Registrato da Michele Marelli al “Monolith” studio di Brescia e mixato e masterizzato da Lorenzo Cazzaniga all’ “Alari Park studios” di Cernusco sul Naviglio. Un sentito grazie a Giancarlo Trenti di “Slang music”. 

Per Luca Ploia è l’inizio di una nuova avventura musicale che vedrà nella seconda metà del 2024, la pubblicazione del nuovo terzo lavoro discografico.

Cenni biografici / Luca Ploia è un cantautore nato nel Medioevo (1969) a Brescia. Dopo aver studiato canto, pianoforte, teatro ed aver compiuto mille lavori, lascia la musica in secondo piano per sviluppare l’arte della pasticceria. Coltiva da sempre una passione per le canzoni italiane avendo sempre come riferimento il “Festival della canzone di Sanremo”. Dopo un primo album autoprodotto “Bellissimo” (2016) continua a scrivere canzoni e melodie abbozzate fino al 2019 quando conosce Paolo Salvarani (produttore) e Antonio Giovanni Lancini (arrangiatore e produttore), con i quali inizia una collaborazione per la realizzazione di un progetto che lo caratterizzi e che ne esprima la sua vera essenza. Nasce così “Nato nel medioevo” in uscita il 19 novembre 2021 e da cui sono estratti i singoli “Buongiorno amore”, “La felicità è una questione di spazio”, “Proibito svanire” e “Il mio grido per te”. 

About Author