24 Giugno 2024

L’acclamato artista del suono Jakob Schauer, che si è fatto un nome nella scena musicale viennese con emozionanti installazioni sonore e concerti ipnotizzanti esplorando il regno del suono in tutte le sue forme, e André Kellerberg, pianista e compositore neoclassico che collega e fonde diversi generi con un’atmosfera indie distinta e fresca, uniscono con questo progetto la propria arte e le proprie ambizioni.

Musica classica con influenze elettroniche grazie all’ottimo lavoro fatto dalle mani di Jakob Schauer contenute sono i particolari di risalto contenuti nei sette brani che compongono il nuovo album ( e che album ) dal titolo “Chimera” . Un sound generale che si rivela poi un viaggio poco impegnativo grazie alle strutture leggere che si alternano a metriche più elaborate e che fanno di questo nuovo lavoro qualcosa di apprezzabile e papabile.

Un quadro generale dinamico e ben impostato a travolgere l’ascolto. Una cura attenta dei dettagli impreziosisce questo album che potremmo definire come l’albero delle meraviglie. Tutti dettagli che fanno la differenza e che di fatto collocano questo nuovo lavoro tra le produzioni più convincenti.

“Chimera” si può definire come un concentrato di ottime tracce e ottimo sound, qualcosa di raro da trovare di questi tempi dove il banale e lo scontato sono sempre alla portata di tutti, o quasi.

Se siete alla ricerca di un sound fresco, André Kellerberg, Jakob Schauer con il loro “Chimera” sapranno sicuramente accontentarvi.

https://open.spotify.com/album/6N6WkX5jPaHOteGBcdHkqy?si=I7llqHZdR6C_Q-fB89kWRg

About Author