26 Maggio 2024

Janeuary è una compositrice e cantante alternative con sede in Ucraina. La sua musica è profonda e filosofica. È molto sincera con i suoi ascoltatori: ogni nota viene dal profondo del suo cuore e della sua anima. La potente uscita di Janeuary “Everest” ha toccato il cuore delle persone in tutto il mondo. Era accompagnato da un video musicale molto bello. La cantante stessa ha scalato l’Everest per girarlo!

La sua canzone “In my dannatamente testa” è stata aggiunta a quasi 300 playlist su Spotify. Blog in Italia, Portogallo, Spagna, Romania, Colombia, Kenia, ecc., hanno scritto di questo singolo ipnotico.

Il video musicale mozzafiato “Heart Exposure Symphony” è stato accolto da diversi canali TV. Janeuary è l’unica artista onorata di girare il suo video musicale nella Filarmonica Nazionale dell’Ucraina.

L’album “No news but muse” ha ispirato gli ascoltatori di tutto il mondo. Diversi artisti hanno utilizzato la sua musica come colonna sonora per i loro disegni, tra cui Masaki (Giappone) e Harry Egrott (Austria). I ballerini hanno scelto i brani di Janeuary per le loro coreografie. Le riviste ucraine online e offline hanno supportato quell’album con articoli meravigliosi.
Inoltre, nel giardino botanico di Kiev si è tenuto un bellissimo concerto con la partecipazione degli artisti popolari ucraini, solisti dell’Opera Nazionale.
Janeuary dice: “Ogni volta che vado in studio faccio tutto al meglio delle mie capacità, proprio come per l’ultima volta. È come se morissi domani”.

“Awakening”, il nuovo brano, è una traccia ricca d’atmosfera ridondante che và ad esaltare l’ascolto creando di fatto, non la solita proposta banale, e neanche scontata, ma un qualcosa di più unico che raro.

Un singolo pregevole da ascoltare, e che convince per semplicità e naturalezza con cui viene suonata , dimostrando come Janeuary sappia muoversi nel proprio ambiente musicale, riuscendo così a pubblicare un lavoro trascinante ed intenso.

Ancora una volta, un esempio di come la musica quella suonta bene possa fare breccia in qualunque forma si possa proporre, regalando un brano orecchiabile che rimane impresso nella mente con facilità.

7.0/10

Tracklist:

  1. “Awakening”

About Author