4 Marzo 2024

Tornano in campo i Chrome Sky e lo fanno con il nuovo Ep dal titolo “Ice God” preceduto dall’album “Binary”. Il duo Italo-Olandese segue la corrente musicale che li contraddistingue e li pone su un piano musicale di tutto rispetto. Il loro Metal con influenze Industrial li consacrano come una delle piacevoli e potenti realtà musicale ricche di energia, ben sostenuto da innesti più consistenti e corposi, per rendere tutto più appetibile ed originale.

“Ice God”, un viaggio di oltre diciotto minuti, dove l’ascoltatore si cala in un ascolto fluido ed intenso fatto di chitarre aggressive tenute insieme da una voce grintosa. Cambi di tempo repentini, impennate ritmiche , tutto creato per non distogliere l’ascolto, ma rimanere incollati alla sedia e godersi cotanta maestria a proporre brani che non vanno troppo per il sottile, e questo grazie anche al buon lavoro delle chitarre che si presentano in più soluzioni, evitando quello stato di noia monotonia che si potrebbe avvertire.

Non c’è molto da dire , solamente elogiare anche il buon lavoro della voce che riesce a tenere alto il ritmo e renderlo ancora più aggressivo con quegli scream tipici di un genere musicale che i Chrome Sky hanno saputo tenere vivo e pulsante.

“Ice God”, è un prodotto a nostro avviso, di nicchia, interessante, per gli amanti del genere Alternative Metal di quello suonato con cura e passione, tecnico e al cardiopalmo perchè alla fine dei conti anche le cose apparentemente più semplici sono sempre quelle più difficili a fare ed in questo caso le più riuscite.

About Author