4 Marzo 2024

Singolo estratto dal loro ultimo album intitolato ‘Funhouse Mirror’. “Clock with No Hands” è una canzone pop/rock solare e ottimista con vibrazioni retrò, un ritornello di tromba e molte armonie vocali. La canzone presenta l’ex bandleader di Bob Dylan, Rob Stoner, al basso e Bebe Risenfors (Elvis Costello, Tom Waits) su una varietà di fiati.

“Clock with No Hands”, è un brano dove si possono apprezzare dinamiche coinvolgenti che esaltano il sound generale, generando di fatto vibrazioni intense che trasportano l’ascoltatore verso dimensioni piacevoli. Una proposta, che si rivela morbida ma allo stesso stempo energica. Con riff ridondanti che lasciano spazio ad intenti più corposi.

I Vinyl Floor, si muovono con naturalezza nel loro ambiente musicale, senza annoiare l’ascolto, generando metriche fluide davvero azzeccate, riuscendo a dosare una mole di dinamica che regala concretezza ed un sound maturo quanto basta per farsi notare ed apprezzare.

Per gli amanti del genere , è sicuramente una buona proposta semplice, diretta che si lascia ascoltare sin dalle prime battute ed incuriosendo sempre di più, porta al finale con facilità e gradevolezza.

7.0/10

Tracklist:

  1. “Clock with No Hands”

About Author