21 Febbraio 2024

Vic Da Looper è un polistrumentista che lavora a modo suo. Indulgendo nell’infinita arte di scrivere canzoni e produrre come entità, approfondisce i generi indie, shoegaze, dance e psichedelico con un tocco davvero unico. Mette in loop tutte le progressioni di chitarra e poi le sovrappone con la sua voce piena di droni e molti altri elementi diversi che creano un ascolto molto intrigante che colpisce in modo leggermente diverso. Artista esperto lui stesso, in tournée con band come “Cigarretes After Sex” e altre, Vic Da Looper ora sta creando musica per la sua stessa passione e solo per quella, con la gioia della sperimentazione in prima linea in tutto questo.

Dopo aver pubblicato il suo primo album nel 2020, ora ritorna nel 2023 con un altro progetto, con il singolo “Freewill Robot” che esemplifica perfettamente tutto ciò che Vic rappresenta come artista. Immergendoti nella sua atmosfera di chitarre intrise di riverbero, ritmi melodicamente fluenti e un mare di ritmi di chitarra ulteriormente complessi, “Freewill Robot”‘ è un paesaggio sonoro che si avventura ben fuori centro. La sua voce si trova un po’ più indietro nel mix, facendo risaltare ancora di più la musica con tutta la stratificazione della strumentazione che ti colpisce davvero duramente. È un pop da sogno rilassato mescolato con un ventre shoegaze indie che ricorda gli Arcade Fire. Vic Da Looper ha sicuramente una propria direzione sonora che lo distingue. “Freewill Robot” è straordinariamente brillante e tutta l’energia del brano ti travolgerà all’istante.

“Gata Negra”, è un ottimo singolo, che mostra una buona padronanza tecnica nel genere che si vuol proporre. Suono generale corposo e fluido, che amalgama molto bene il brano caratterizzato da una serie di suoni leggermente ruvidi che ne esaltano ulteriormente la struttura . “Gata Negra”, è una traccia che trascina l’ascoltatore in una dimensione ottimale. Gli amanti del classico Alternative Elettro Rock apprezzeranno sicuramente questa nuova originale uscita.

Tracklist:

  1. “Gata Negra”

7.0/10

About Author