4 Marzo 2024

Un brano pop ben suonato, le cui sonorità melodiche , prendono ulteriore forma e vengono impreziositi da una sezione strumentale ben studiata nei minimi dettagli per amplificare e rendere profonda l’atmosfera, apportando in maniera sporadica vibrazioni ruvide su tutto il percorso.

Un buon impatto sonoro con innesti orchestrali che collocano questo singolo tra le proposte più varie ed originali. Oltre tre minuti spensierati, trascinanti, che regalano un impatto semplice e lineare.

Il risultato finale dimostra che Trickster , è ben preparato a creare strutture dinamiche, dove momenti melodici lasciano spazio a riff più ricercati, ma che lasciano senza dubbio un’ottima impronta.
Un brano fluido con un trend dinamico e sfumature convincenti e vincenti.

7.0/10

Tracklist:

  1. “Thank Fuck it’s Christmas”

About Author