21 Maggio 2024

“Happiness, Joy of Life and Adventure” con Thomas Deed (Rosenheim, Baviera) vivrete libertà, divertimento e un po’ di malinconia. Quando sali sulla Mustang V8, alzi la radio, suoni blues rock accattivanti dagli altoparlanti e metti la prima marcia, sai di cosa si tratta: auto eleganti, musica artigianale, una voce carismatica, assoli di chitarra unici insieme a batteria e basso autentici trasmettono un senso di passione e indipendenza.

Thomas Deed ha scoperto il suo entusiasmo per la musica e il suo talento canoro da bambino. Molti anni di esperienza in vari progetti musicali e formazione vocale classica creano una solida base per il cantante principale. Insieme ai produttori Reinhard von Wegen (Hicktown Records) e Mick B. Hardt (Micart), così come molti altri musicisti di talento, sono state create le prime idee per le canzoni, che sono state elaborate in un periodo di circa un anno e continuamente perfezionate. Hop on: inizia il road trip con Thomas Deed.

Questo singolo si presenta corposo, coinvolgente e riesce a trascinare l’ascoltatore verso una dimensione costantemente intraprendente e che a tratti si presenta frastagliata. Un brano i cui dettagli sono sufficienti a catturare l’attenzione degli amanti del genere. Un ritmo generale che conferisce un buon andamento a tutto il percorso regalando un impatto sonoro bello da sentire.

Con questo nuovo brano, Thomas Deed , dimostra come si sappia muovere nel suo ambiente Alt. Rock , troppo spesso navigato da proposte banali e scontate , mentre in questo caso siamo di fronte ad una proposta, attenta a non trascurare nessun dettaglio per proporre una traccia che vince e convince. Ascoltare per Credere.

7.0/10

Tracklist:

  1. “Trying”
https://open.spotify.com/track/3vHYixurFi8a8FsI6TXZS3?si=d112de757f454b4a

About Author