23 Giugno 2024

I Supa Philly sono una band leggendaria dell’area di Filadelfia formata nel 1977 da altri importanti gruppi del nord-est degli Stati Uniti, New York, New Jersey e Pennsylvania. Alcuni dei suoi membri registravano artisti su Decca e Atlantic Records. Hanno girato il paese, esibendosi con alcune leggende come Bruce Springsteen, Lynyrd Skynyrd, James Taylor, the Monkees, Chambers Brothers e Tim McGraw.
Hanno suonato in importanti nightclub e altri locali sulla costa orientale, come il Penalty Box a Wildwood, NJ (3.500 amanti della musica a notte), Stone Balloon a Newark, Delaware (vicino all’Università del Delaware), Funnochios ad Atlanta, GA, Dunes til Dawn, Somers Point, NJ, the Gables a Margate, NJ, T-Bar a Philly, Captain’s Garter ad Asbury Park, NJ e Allen’s in Scotia, NY.

Nel 1979, la band prese strade separate, tuttavia, si riformarono altre due volte, nel 2014 e di nuovo nel 2021. Oggi, la band è composta da tre membri originali, Dave Christopher, Frank McDonnell e Dick Sherwood, oltre al grande cantante femminile, Michele Ricco.

Una canzone scritta da Frank (batterista) e Dick (tastiere), “Here Come the Sixers” è stata per molti anni la famosa sigla della squadra di basket Philadelphia 76ers.
La loro ultima uscita, “Look to the Sky-Philly Mix”, è basata su un avvistamento UFO che Frank e Dick ebbero nel 1978 alle 3 del mattino sull’Atlantic City Expressway. Stavano tornando a Philadelphia dopo una notte di novembre al Penalty Box di Wildwood, NJ. Un grande “aereo” triangolare nero fluttuava lungo l’autostrada a circa 75 metri davanti a loro. La loro macchina ha subito rallentato fino a fermarsi. Scesero dall’auto (in quel momento non c’era nessuno sulla strada) e la guardarono passare senza fare rumore e scomparire oltre le cime degli alberi dall’altra parte della strada.

“Percolate”, è il nuovo singolo è un brano ben suonato, le cui sonorità melodiche , prendono ulteriore forma e vengono impreziositi da una sezione strumentale ben studiata nei minimi dettagli per amplificare e rendere profonda l’atmosfera, apportando in maniera sporadica vibrazioni ruvide su tutto il percorso.

Un buon impatto sonoro con innesti più funky che collocano questo singolo tra le proposte più varie ed originali. Oltre due minuti spensierati, trascinanti, che regalano un impatto lineare e trascinante.

Il risultato finale dimostra come i Supa Philly , sia ben preparatia a creare strutture dinamiche, dove momenti melodici lasciano spazio a riff più ricercati, ma che lasciano senza dubbio un’ottima impronta. Un brano fluido con un trend dinamico e sfumature convincenti e vincenti.

7.0/10

Tracklist:

  1. “Percolate”
https://open.spotify.com/intl-it/track/1mHfb7QA5gbLEaZVbIsdh4?si=f47d649b7c3e4def

About Author