4 Marzo 2024

Attualmente impegnati in studio per il nuovo album, che vedrà la luce nel 2024, Sinplus hanno le idee chiare sulla direzione del prossimo lavoro, anticipato dal primo singolo, ‘Don’t Come Any Closer‘ che, pubblicato il 20 ottobre, mostra la nuova direzione artistica intrapresa dalla band. Tra spavaldo rock and roll e new-wave, il brano vede Matteo Bassi alla produzione, già al lavoro sull’ep ‘Waiting For The Dawn’ (dicembre 2022). 

Dopo l’anteprima italiana con Rockon.it, online il video

‘Don’t Come Any Closer’

AUDIO – VIDEO

Dream Loud Entertainment via AWAL 

Il brano parla del modo in cui si scappa da una relazione tossica”. “Più mi allontano da lei, più mi avvicino a me stesso” affermano Sinplus che, continuano: “incorporare uno stereogramma come copertina di ‘Don’t Come Any Closer’ riflette la nostra convinzione nel guardare oltre la superficie, incoraggiando le persone a scavare più a fondo e scoprire i significati più nascosti”.

Sinplus hanno aperto i recenti concerti italiani di The Darkness a novembre e la data parigina a La Cigale, oltre ad aver suonato in apertura al live milanese di Danko Jones, esibendosi in concerti completamente esauriti e riscuotendo una calorosa accoglienza da parte del pubblico e dei media di settore. 

Originari della Svizzera italiana, SIN+ sono una alternative-rock band guidata dai fratelli Broggini, Gabriel alla voce ed Ivan alla chitarra. Il duo suona insieme sin da bambini, scambiando la scuola materna con una sala prove, mettendo le prime basi per quello che sarebbe poi diventato un suono personale che trasuda la propria miscela di rock alternativo, post-punk e new-wave.

Dal loro garage disordinato e rumoroso, iniziarono presto a suonare quanti più concerti possibile, dai piccoli club ai festival, guadagnando un MTV Europe Award come miglior artista svizzero, due dischi d’oro e l’onore di rappresentare il proprio paese all’Eurovision.

Riff sporchi, melodie accattivanti ed un senso di rivitalizzante euforia caratterizza il suono di SIN+, con l’autenticità di un suono vero e spontaneo, frutto di buone vibrazioni. 

Uguaglianza ed inclusività sono al centro del messaggio di Ivan e Gabriel che, con la loro musica, mirano a consentire agli ascoltatori di abbracciare il loro vero sè ed essere un catalizzatore per un cambiamento positivo. 

Armati delle loro esperienze di vita, di un forte senso di determinazione e di una rumorosa reputazione di una band che, dal vivo, sa suonare veramente, questa nuova era per i Broggini Brothers sembra destinata ad essere la più emozionante fino ad oggi. 

Pubblicato il 20 ottobre, ‘Don’t Come Any Closer‘, prodotto con Matteo Bassi, segna l’inizio di un nuovo entusiasmante capitolo per SIN+.

About Author