26 Febbraio 2024

Dopo aver rotto un silenzio inusuale per loro, con un concerto-evento, nella splendida cornice del Teatro Serpente Aureo ad Offida, ISoci pubblicano il loro primo album in studio

Fedeli a loro stessi e al loro modo di intendere la musica, senza compromessi, spinti solo dall’esigenza di esprimersi attraverso i loro brani, il trio marchigiano pubblica il suo primo album in studio, “Prova A Togliere”.

Un esordio in perfetto “stile ISoci”, che fa il punto su quello che è stato finora, con lo sguardo rivolto a quello che sarà, nascondendo all’interno dell’album riferimenti sul prossimo capitolo già in lavorazione.

Ascolta “Prova A Togliere”

Distribuito da Pro Art Factory, Prova A Togliere è un disco sincero, che mette a nudo le anime che compongono la band, alla continua ricerca di risposte ad interrogativi sempre nuovi, spinti al bisogno di mettersi in discussione per crescere.

Questo approccio ha portato ISoci ad adottare un processo creativo particolare, figlio delle esperienze personali degli ultimi anni, che ha spinto i membri della band a riconsiderare le proprie priorità nella vita, e di conseguenza nella musica; presi in mano i brani, hanno cominciato un  percorso che ha portato a semplificare il suono, fino ad arrivare a qualcosa di essenziale, privo di sovrastrutture. Il percorso è iniziato già dalla scelta della track-list:

“avevamo più di 20 brani fra cui scegliere. Un volta scartati i brani che non ci sembravano adatti, abbiamo iniziato a pulire le tracce che compongono l’album da tutto quello che oggi ci sembra superfluo. L’ idea del titolo ci è venuta a lavoro ultimato, perché racchiude perfettamente il messaggio che vogliamo mandare a chi ci ascolta: alleggerire le nostre vite, come noi abbiamo fatto con i nostri brani, per concentrarsi sulle cose importanti ed essere felici”

ph: Alessio Panichi

L’ album, composto da dieci brani, comprende i quattro singoli già pubblicati (Ancora Va Senenn, Forestiero, Dovrà Arrivare, Niente Di Speciale) e sei inediti.

Attraverso un caleidoscopio sonoro fatto di rock, cantautorato ed incursioni funky, ISoci affrontano le  inquietudini, le speranze e le delusioni sempre con il loro caratteristico piglio, senza rinunciare mai a quell’ironia, un po’ amara, che da sempre li caratterizza.

I brani inediti ci traghettano verso il nuovo percorso de ISoci, ed in questo senso è emblematica “Nuvole”, un vero e proprio sfogo, una canzone carica di emotività, che la band indica come quella che meglio rappresenta il nuovo corso.

Biografia:

In pochi anni ISoci sono diventati una realtà molto seguita nel territorio marchigiano, e forti del loro dinamismo e del modo scanzonato ed onesto con cui affrontano la vita e la musica, si sono fatti apprezzare da ascoltatori ed addetti ai lavori.

Dopo un duro lavoro di ricerca per creare il loro caratteristico stile, nel 2018 partecipano al concorso “Tour Music Fest” arrivando in finale.

Nel 2020 aprono lo spettacolo di Capodanno di Radio 105 “Lo Zoo di 105”nella famosa Piazza del Popolo di Ascoli Piceno.

Nel 2021 approdano a Casa Sanremo, destando grande interesse con la loro esibizione.

Nello stesso anno partecipano al concorso “Sanremo Rock & Trend” dove arrivano a suonare in finale al Teatro Ariston di Sanremo.

Sempre nel 2021 arrivano per la seconda volta in finale al concorso “Tour Music Fest”.

Dopo questa esperienza decidono di concentrarsi sulla scrittura, registrando decine di pezzi.

Ora il trio marchigiano, composto da Rocco Girolami(voce, chitarra, ed autore dei brani), Marco Pallotti(basso) e Gianmarco Spaccasassi(batteria,) dopo una gavetta fatta da decine di live, ha raggiunto la maturità artistica ed è pronto ad affrontare nuove sfide.

“ci piace suonare in strada, è lì che siamo a nostro agio, perché capisci subito se stai facendo bene. Basta guardare in faccia le persone che ti ascoltano”

Dopo aver pubblicato quattro singoli,

About Author