25 Giugno 2024

Fuori su tutte le piattaforme digitali “Paradoxical Activity“, il singolo di debutto del progetto Phormix, nato dalla volontà di ricerca musicale del chitarrista Ruggero Fornari. Questo brano, in poco più di tre minuti, percorre molte delle sfumature emotive del disco: stratificazioni ritmiche, riff distorti, momenti cantabili e quello che forse è l’unico assolo vero e proprio dell’intero disco, che si riconnette idealmente con gli anni della formazione jazzistica di Ruggero.
Il brano anticipa l’album omonimo, in uscita venerdì 3 novembre 2023 per Record Y.

SCOPRI IL BRANO: 
https://www.record-y.com/paradoxical-activity.html

BIO:

Phorminx è uno spazio di ricerca ideato dal chitarrista e compositore Ruggero Fornari. Oggetto di questa ricerca è il suono e il modo in cui questo occupa spazio e tempo. Partendo dal suo strumento, la chitarra elettrica, egli compie un viaggio che ne ricongiunge le molteplici dimensioni: allontanandosi prima quanto più possibile dalla timbrica originaria dello strumento, fino all’astrazione totale, e poi tornando indietro fino al primordiale battito che scaturisce dalla vibrazione della corda. 

La phorminx era un particolare tipo di cetra greca, uno dei più antichi strumenti a corda a noi conosciuti. Questa unione ideale con l’origine dello strumento è il fil rouge che collega le composizioni nella loro essenza, nel tentativo di rispondere alla domanda: quel’è il limite in cui lo strumento “corda” cessa di essere tale e si trasfigura in puro suono? 

La formazione del gruppo è completata da Alessandro Cianferoni al basso elettrico e da Lorenzo Brilli alla batteria, entrambi attivi da anni in diverse formazioni della scena italiana e dotati di grande versatilità strumentale. Essi sono parte integrante della ricerca del gruppo, contribuendo a plasmarne il suono come una materia viva e spesso imprevedibile.


Ruggero Fornari
, classe 1993, è un chitarrista, compositore e sound artist con base a Roma. Dopo un diploma in Chitarra Jazz presso la Siena Jazz University, la sua ricerca e l’approccio sperimentale lo hanno portato ad esplorare ed integrare diversi linguaggi dell’arte sonora, con particolare attenzione verso l’estetica del suono elettroacustico. Si è esibito in importanti festival italiani quali Umbria Jazz, Novara Jazz, Casa del Jazz, Auditorium Parco della Musica, Villa Ada Incontra il Mondo, per citarne alcuni. Le sue ultime idee compositive sono confluite nel progetto Phorminx, con cui ricerca nuove soluzioni per la formazione ormai storicamente consolidata del guitar trio. Il loro primo, omonimo album è in uscita a novembre per l’etichetta vicentina Record

About Author