21 Febbraio 2024

Matteo Prencipe nasce a Torino. Sin in tenera età dimostra un interesse verso la musica che da lì a poco lo porterà verso il suo “primo amore” la batteria. Negli anni approfondisce il canto,
collaborando con artisti dell’hinterland torinese.
Il 25 Novembre 2019, esce il suo primo singolo da solista “Dove si va?” disponibile su tutte le piattaforme digitali.
Il 19 Marzo 2020 e il 17 Luglio 2020 escono, rispettivamente i due nuovi singoli “Mi basterò” e “Semplice”, in collaborazione con GymStudio, Richveel, Thaurus Publishing.
Esce per l’etichetta Maionese Project, il 2 dicembre 2022, con distribuzione Artist First, il brano “Fuori da me”, che determina un cambio di direzione a livello artistico da parte del cantautore, con un brano più vicino alle sonorità Rock. Prodotto in studio con il compositore Alex Catania (pianista di Eugenio Finardi).
“Consumato” è il nuovo singolo del cantautore, che anticipa l’uscita del primo album “Bianco”, disponibile dal 07 Aprile 2023 su tutte le piattaforme digitali ed in rotazione radio, distribuito e promosso da Alka Record Label.

SGW: Ciao Matteo, presentati ai nostri lettori !
Matteo:
Ciao a tutti e grazie per l’invito! Mi chiamo Matteo Prencipe e sono un cantautore di Torino.

SGW: Qual’è stato il tuo percorso di crescita musicale fino ad oggi ?
Matteo:
Ho iniziato a suonare la batteria all’età di 12 anni. Precisamente dopo aver sentito “Made in Japan” dei Deep Purple. Quel live mi ha cambiato la vita. Ho proseguito per diversi anni lo studio dello strumento suonando con varie band dell’hinterland torinese. Poi (per pura casualità) ho “impattato” nel canto e nella scrittura di canzoni. Da lì mi è cambiata la vita una seconda volta.

SGW: “Bianco” è il tuo debutto , parlaci un pò di questo lavoro !
Matteo:
Bianco lo vedo come un percorso raccontato attraverso le canzoni. Ci sono tante cose dentro questo album: persone, emozioni, dubbi, domande, speranze, decisioni… Momenti di vita personale raccolti musica. Per lasciare una traccia.

SGW: Quali sono le tematiche dei testi?
Matteo:
Le tematiche sono tratte dalla realtà. Ho cercato di raccogliere tutto. Lo ritengo un disco con al centro la persona. È un disco sicuramente introspettivo, ma non solo. Ho cercato di guardare dentro ma anche fuori e dargli una forma.

SGW: Sei soddisfatto? Oppure avresti voluto cambiare qualcosa ?
Matteo:
Sono davvero soddisfatto. Anzi, è andato ben oltre le mie aspettative!
Ringrazio per questo Alex Catania, con cui ho scritto questo disco. Perché senza di lui tutto questo non sarebbe stato possibile!

SGW: L’ultima parola a te !
Matteo:
Un caro saluto a tutti i lettori e grazie per il tempo dedicato.
Se avete piacere potete trovarmi qui:

Instagram: https://www.instagram.com/mattep__/
Facebook:https://www.facebook.com/matteo.prencipe.12532/
YouTube:https://www.youtube.com/channel/UCBAY01FMuY2OpXLuxq8havA

Su tutte le piattaforme più importanti streaming:https://linktr.ee/mattep__

About Author