13 Giugno 2024

Marco Bugatti prosegue la sua serie di singoli con questo brano intitolato Pronto soccorso, in uscita mercoledì 13 febbraio 2024. L’artista ha voluto con questo brano omaggiare una scena a cui è da sempre stato molto legato e che l’ha segnato fin dall’infanzia, ovvero quella della canzone popolare milanese. Appoggiandosi agli accordi de La luna è una lampadina di Enzo Jannacci, un po’ come accadeva con i vecchi standard blues, Marco Bugatti ci ha poi ricamato sopra un ritornello ispirato allo stile di Pete Doherty.

“Questo è un brano che si discosta fortemente dai soliti riferimenti musicali che ho utilizzato fino a ora nella mia produzione artistica”, afferma Marco Bugatti. “Ne è uscita una canzone dal basso profilo, ma divertente e ironica, un piccolo gioiello. Ci ho infilato dentro anche una citazione da un famoso film degli anni ’80 con Renato Pozzetto. La mia generazione è cresciuta a pane e commedia all’italiana e io, in generale, adoro il cabaret”.

Ascolta Pronto soccorso: 

BIO  
Marco Bugatti è un artista che viene dal grunge e dal punk 77. È anche per questo motivo che il suo primo gruppo, i Grenouille, pescavano a piene mani dalle sonorità anni ’90, ma con testi in italiano a metà tra la sfera intimista e quella sociale. Dopo lo scioglimento della band, nel 2013, Marco Bugatti avvia il proprio progetto solista, influenzato da sonorità più cantautorali derivate dall’ascolto di artisti italiani come Enzo Jannacci e Vinicio Capossela, ma anche il primo Vasco Rossi, quello che citava i Sex Pistols. La chiave cantautorale dei brani gli impone di parlare della realtà che lo circonda e di quello che vive nel quotidiano, mantenendo un approccio a tratti diretto e provocatorio, a tratti romantico. “Romantico” è non per nulla anche il titolo del suo primo album. A dicembre 2022 l’artista ha pubblicato Fare casino, primo di una serie di singoli continuata con Amen e con Fuori usciti durante il 2023. Il 13 febbraio 2024 pubblica il suo ultimo singolo, Pronto soccorso.

About Author