28 Febbraio 2024

Esce “Diavoli e Santi”, singolo dell’eclettico duo LuMi & Tod Allen che per questa occasione firmano un brano dal mood estivo pronto per essere accolto e ballato. “Diavoli e Santi” è sui principali stores digitali e nelle radio italiane in promozione nazionale.
Il brano vuole esprimere piena libertà nel godersi i momenti e le esperienze che si presentano nel corso della nostra vita. Quando ci si lascia andare e non si ha paura di vivere a pieno, improvvisamente tutti i nostri limiti mentali cadono e giudizi e pregiudizi crollano, sormontati dall’energia generata dall’empatia della situazione, nel nostro caso, di una tribù in festa dove “diavoli” e “santi” di fronte alla potenza delle emozioni sono esattamente la stessa entità. Non esistono limiti ed i suoni di questa canzone molto esotici e pieni di vita creano un’atmosfera magica nell’aria, a tratti così coinvolgente da “fottere la testa” di chi la respira, di chi si lascia trasportare dai ritmi di questo brano.

SGW: Salve ragazzi, presentatevi ai nostri lettori!
LuMi :
Ciao a tutti, siamo Mirko Lunghi, in arte LuMi, e Luciano Proietti Mercuri, in arte Tod Allen. Io, LuMi, sono un cantautore e canto da quando avevo la bellezza di 9 anni, mentre Tod è un dj produttore che opera nel mondo della musica da circa 25 anni ormai. Insieme abbiamo lanciato il brano “DIAVOLI e SANTI”.

SGW: Qual è stato il vostro percorso di crescita musicale fino ad oggi?
LuMi :
Sicuramente da un anno a questa parte sono entrato molto di più all’interno dei meccanismi musicali, sia a livello tecnico che burocratico. Non è facile farsi strada in questo mondo, ma io non punto necessariamente al successo, non sono ossessionato da questo, il mio scopo è fare ciò che mi fa stare bene e che magari riesca a far stare bene anche gli altri. Per me la musica rappresenta la voce del silenzio interiore. Ognuno ha il suo modo di esprimerlo ed io l’ho trovato attraverso quest’ultima. Racconto di me e continuerò a farlo, continuando ad inseguire i miei sogni, e a coltivare la mia passione.

SGW: “Diavoli e Santi” è il vostro nuovo singolo, parlaci un po’ di questo nuovo lavoro!
LuMi :
“Diavoli e Santi” nasce dall’idea di voler far capire l’importanza di esprimere la libertà nel godersi i momenti e le esperienze che ci si presentano nel corso della nostra vita. Quando ci si lascia andare e non si ha paura di vivere a pieno, improvvisamente tutti i nostri limiti mentali cadono e giudizi e pregiudizi crollano, sormontati dall’energia generata dall’empatia della situazione, nel nostro caso, di una tribù in festa dove “diavoli” e “santi” di fronte alla potenza delle emozioni sono esattamente la stessa entità. Non esistono limiti ed i suoni di questa canzone molto esotici e pieni di vita creano un’atmosfera magica nell’aria, a tratti così coinvolgente da “fottere la testa” di chi la respira, di chi si lascia trasportare dai ritmi di questo brano. Io (LuMi) e Luciano (Tod Allen) ci siamo conosciuti in palestra 1 anno fa e tra una chiacchiera e l’altra sono venute fuori le nostre esperienze musicali. Lui dj e producer era alla ricerca di qualcuno che cantasse in italiano, ed io che canto e scrivo, mi sono proposto subito e da lì è partita la nostra collaborazione. Tod aveva questo brano da lui prodotto, ma non riusciva a trovare chi gli scrivesse il testo e potesse cantarlo, così me ne sono incaricato io. Essendo un brano dai suoni molto estivi però ed avendo completato il tutto, il mese di agosto 2022, abbiamo deciso di rimandare il progetto all’estate 2023. Inizialmente il brano si intitolava “La sera del malibù “poi successivamente dopo il master di Mark Twayne (è stato fondamentale anche il suo apporto soprattutto in fase di mixing ed editing) e completata anche la registrazione, il brano è uscito fuori con il titolo di “Diavoli e Santi “, più incisivo ed espressivo, per il messaggio che la canzone vuole lanciare.

SGW: Qual è il tema principale?
LuMi :
Come già detto prima il tema principale è proprio la contrapposizione tra “diavoli” e “santi” che in un contesto di festa sono rappresentati in realtà dalla stessa entità. Morale della favola, di fronte alle emozioni non esistono opposti, non esistono contrari, cadano le etichette sociali, cadano giudizi e pregiudizi.

SGW: Siete soddisfatti? Oppure avreste voluto cambiare qualcosa?
LuMi & Tod Allen:
No, assolutamente, sono molto soddisfatto del brano.

SGW: L’ultima parola a voi!
LuMi :
Come dico sempre, concludo lanciando un messaggio, che mi è stato e mi sarà sempre da stimolo per il mio percorso di vita. “Non fatevi mai ingannare dall’unico mondo che avete nella vostra testa, perché dentro di noi ce ne sono mille inespressi, che aspettano solo che voi li rendiate vivi.”

About Author