4 Marzo 2024

“Frugo nel frigo”, è il nuovo albumd i Luca Sammartino formato da sette canzoni caratterizzate da un sound di chiare influenze rock ‘n’ roll e punk, in cui le chitarre la fanno da padrone, che compongono un “menù alla carta” in un periodo storico in cui la musica è sempre più “all you can eat”. Filo conduttore dell’album è il rapporto con la musica, attraverso metafore ed allegorie come ad esempio quella con la cucina ed i talent show, vista come mezzo per condividere emozioni nel bene e nel male, raccontare storie ed esprimere la propria opinione in un mondo in cui l’apparenza conta più del contenuto

Un bel tributo dunque a quel rock, rinfrescato da quella ventata di Punk Americana che ormai ha influenzato gran parte del sound italiano tipico di queste formazioni. Strutture frastagliate per mezzo di chitarre pungenti ma per niente scontate e banali, esaltate da una linea vocale che si presenta preparata a svolgere il proprio compito, dando il suo bel contributo alla causa.

Luca Sammartino ci stupisce in positivo per semplicità e naturalezza di esecuzione, caratteristiche che grazie anche ad una buona produzione completano un quadro davvero di pregevole fattura..

Insomma non si rimane indifferenti di fronte a queste sette tracce che dopo il primo ascolto, richiedono sempre un secondo e poi un terzo ascolto fino a quando non ci si appaga di fronte a cotanta, bellezza sonora.

Un ritorno questo di Luca, intenso ma con uno dei tanti pregi, quello che se ascoltato, non vi farà perdere o sprecare tempo.

About Author