26 Maggio 2024

Londra a Mezzanotte è il nuovo singolo di Guidobaldi, disponibile su tutte le piattaforme digitali e in radio dal 3 maggio e che anticipa l’EP del cantautore romano in uscita in primavera.  

ASCOLTA IL BRANO: https://orcd.co/guidobaldi_londraamezzanotte

Un brano che parla di quanto sia difficile oggi credere ed investire nelle relazioni. Per quanto siamo assorbiti dal nostro ego e dagli schermi con cui ci copriamo la faccia, siamo sempre più isolati e meno capaci di viverci le cose, così le storie finiscono e spesso non sappiamo neanche perché, e alla fine ci restano soltanto foto e video da rivedere un’ultima volta prima di cancellarle definitivamente dal cellulare e quindi dalla nostra memoria.

La canzone, suonata con la band in anteprima assoluta allo Sziget Festival 2023, unisce vibes spiccatamente britanniche (Sex Pistols, The Libertines, The Vaccines) con le melodie del cantautorato italiano.

“Con Marco Proietti, co-autore e produttore di Londra a Mezzanotte, abbiamo fatto un lavoro diverso, stavolta: mentre sul primo disco abbiamo lavorato prevalentemente a casa, per questi nuovi brani ci siamo presi del tempo per provarli in sala con la band e ogni membro ha messo del suo nell’arrangiamento, penso si percepisca molto nel risultato finale”– Guidobaldi.

CHI È GUIDOBALDI?

“Sono Guidobaldi, un cantautore nato e cresciuto a Roma nel quartiere dell’Alberone. La mia musica è un misto tra quello che ascoltavo nei viaggi in macchina con i miei genitori (Beatles, Mina, De Gregori) e quello che ascoltavo tra i banchi di scuola (Oasis, Blur, Arctic Monkeys). Amo portare i miei brani sul palco, dove riesco a esprimere totalmente me stesso”.

Matteo Guidobaldi, in arte Guidobaldi, è un cantautore romano che ha fatto il suo esordio nel 2018 pubblicando, con Sbaglio Dischi, i singoli “Cartolina Portuense” e “Lungotevere”. Nel 2021 è uscito il suo primo album “Scusate il ritardo”, prodotto da Marco Proietti e distribuito da Believe, seguito, a novembre, dal singolo “Dire mi manchi”, con cui ha vinto il contest di LazioSound2023 per la categoria “Songwriting Heroes”. Grazie a questo premio, ad agosto, con la sua band, è salito sul prestigioso palco dello Sziget Festival di Budapest. Il suo sound è un incontro tra la musica leggera italiana e il britpop. Ama esibirsi dal vivo e negli anni ha avuto l’opportunità di aprire i concerti di artisti italiani quali Eugenio In Via Di Gioia, Margherita Vicario e Noemi.

Il 7 dicembre 2023 è uscito “Bandiere”, il suo ultimo singolo che anticipa un EP in uscita per la primavera del 2024.

About Author