21 Febbraio 2024
È online dal 3 marzo “Lacrime di coccodrillo”, singolo che segna il ritorno della band pop rock versiliese “Lamarea” che continua a riscuotere il favore di pubblico e critica (tra i tanti riconoscimenti nel corso degli anni, sono freschi vincitori del premio come miglior inedito al concorso Bussola Oggi 2022).“Lacrime di coccodrillo” è il primo dei frutti del duro lavoro in studio fatto dai quattro ragazzi di Camaiore (LU) insieme al produttore Simone Traina dopo l’uscita di “Carrozza 6” lo scorso luglio. Il piacevole sound pop rock che strizza l’occhio all’indie racchiude al suo interno un testo che racconta la delusione nei confronti nostri e degli altri trasposta nella dimensione di una relazione di coppia nella quale ormai non c’è più fiducia.“Vogliamo dedicare la canzone a tutte quelle persone che in questo momento si sentono fuori luogo e deluse a causa delle difficoltà che affrontiamo nel corso della vita: non prendetevi troppo sul serio!” affermano Filippo, Matteo ed i due Lorenzo che compongono Lamarea.Registrata e prodotta da Simone Traina presso il suo “STudio RECording”, distribuita da Ingrooves per l’etichetta “Estro records” ed “Edizioni M&M – Edizioni M&M – D&G music” di Massimo Guidi e Marco del Freo, “Lacrime di coccodrillo” è disponibile dal 3 marzo su tutte le piattaforme di streaming e download online, seguita dal videoclip ufficiale in arrivo sulla piattaforma Youtube VEVO nei prossimi giorni.
Ascolta “Lacrime di coccodrillo” su Spotify: https://open.spotify.com/track/79zX7oE42OdJ4IuVR8WgOX?si=5e51c0fab14348a1 
 “Lamarea sono quattro amici da una vita che trovano nella musica un modo per esprimere la propria voce attraverso un rock dipinto con colori di ogni tipo.”Lamarea è una band pop rock di Camaiore (LU) composta da Filippo Rocchi (voce e basso), Matteo Mastromei (batteria e cori), Lorenzo Mastromei (chitarra elettrica e cori) e Lorenzo Benassi (chitarra elettrica e cori).Fin dagli esordi convincono pubblico e critica raggiungendo tra il 2014 e il 2020 il 1° posto alla VI e VII edizione del “Band War Tournament” ed al “Classic Rock Band Contest”, la fase regionale dell’Emergenza Festival (esibendosi all’Alcatraz di Milano per la finale nazionale), la finale di Sanremo Rock (esibendosi al celebre Teatro Ariston) e diventando ospiti fissi dal 2018 de “Le strade di notte” di Gian Piero Alloisio (autore Guccini, Morandi, Jannacci).Produttivi anche dal punto di vista discografico, in quegli anni pubblicano l’EP “Ancora un attimo” [2015], i dischi “Oltre” [2016] e “Respiro” [2019] ed il singolo “Lettere” [2020], arrivando a collaborare con il noto produttore Daniele Grasso (Afterhours, Greg Dulli, Cesare Basile) e con Aleandro Baldi (vincitore del Festival di Sanremo nel 1992 e 1994).Nel 2021 l’inizio della collaborazione con il produttore Simone Traina (STudio RECording) porta alla pubblicazione dei singoli “Diventare grandi” (+65mila play su Spotify e +120.000 views Youtube) e “Prima di dormire”.Nel 2022 partecipano con “Tre colpi di cannone” al Festival di Burlamacco del Carnevale di Viareggio e pubblicano per l’etichetta “Estro Records, edizioni M&M” di Massimo Guidi e Marco del Freo il brano “Carrozza 6”.Forti della consolidata collaborazione con Traina e con la nuova etichetta, nel 2023 tornano dopo mesi di intenso lavoro in studio con il singolo “Lacrime di coccodrillo”.

About Author