24 Luglio 2024

Il nuovo singolo “Illusions Inside” offre un altro assaggio del suono “Synth-Prog” unico della band. Con la voce ospite di Dominique Gilbert insieme al cantante della band Shelby Logan Warne, la band mostra ancora una volta la loro miscela unica di sintetizzatori espansivi, batteria incisiva, linee di chitarra distorte e bassi potenti per creare un panorama sonoro prog rock esplosivo influenzato dagli anni ’80.

Sormontata dalla doppia voce solista brillante, urgente ma ponderata, la traccia riceve un gancio melodico centrale mentre si muove irrequieto attraverso il lirismo emotivo e le linee vocali contagiosamente orecchiabili.

Un’offerta sorprendente, complessa ma accessibile, “Illusions Inside” offre un senso della straordinaria capacità della band di creare idee e riff musicali complessi e giocosi intrecciati, con momenti di strumentazione virtuosa forniti con un senso di energia contagiosa.

Parlando della traccia, Kyros spiega: “‘Illusions Inside’ parla di quella voce interiore che riflette sul tuo passato e influenza le tue decisioni attuali nel tentativo di catturare quei giorni più innocenti. La traccia esplora i temi del tumulto interiore, dell’innocenza perduta e del desiderio di tempi più semplici. La differenza tra un’esistenza facile e spensierata e sentirsi emotivamente svuotati e distrutti.
La canzone è stata tutta scritta sulla base di diversi riff di basso che alla fine sono diventati la spina dorsale della canzone. Il risultato è stato un brano che per noi sembra molto “uguale ma diverso”.

Man mano che la canzone si sviluppava, abbiamo visto organicamente la necessità di entrare per la prima volta in un cantante in primo piano. Inizialmente, la volevamo solo per i ritornelli, ma Dominique l’ha uccisa così tanto che il suo ruolo è diventato qualcosa di molto più integrato attraverso la canzone. Uno di quei felici momenti di collaborazione, di sicuro”.

“Illusions Inside”, è un ottimo singolo, che mostra una buona padronanza tecnica nel genere che si vuol proporre. Suono generale corposo e fluido, che amalgama molto bene il brano caratterizzato da una serie di suoni leggermente ruvidi che ne esaltano ulteriormente la struttura .

“Illusions Inside”, è una traccia che trascina l’ascoltatore in una dimensione ottimale. Gli amanti del classico Alternative Prog apprezzeranno sicuramente questa nuova originale uscita.

Tracklist:

  1. “Illusions Inside”

7.0/10

https://open.spotify.com/track/0nR7XsG40pJpUZhOz0zaeq?si=c72d5ec51ad345bd

About Author