28 Maggio 2024

Un’operazione a 360 gradi, che coinvolge musica e arte visiva, con una visione di libertà di fondo: IN.VISIBLE pubblica il video di DARK ROOM (IN.VISIBLE REMIX), per la regia di ANDREAMORSERO e ALESSANDRA VINOTTO.

IN.VISIBLE è il progetto di un performer tutt’altro che invisibile: ANDREA MORSERO, musicista e DJ presente da anni sui palcoscenici internazionali, riconosciuto dalla critica come un validissimo esponente della new wave italiana, sperimentatore digitale di alto livello.
ALESSANDRA VINOTTO è una regista pluripremiata a Hollywood, che ha alle spalle una carriera di fotografa con innumerevoli mostre d’arte (da New York ad Amsterdam a Parigi), e da lustri si occupa di direzione artistica multimediale.
Insieme hanno dato vita a un progetto sulla donna che sottolinea la libertà di affermazione dei suoi desideri: anche le più segrete, recondite, inconfessate passioni.
Diverse interpreti – diversissime tra loro per provenienza, formazione, età, professioni – hanno accettato l’invito a prendere parte alle riprese e il risultato è un riuscito mix al femminile, in cui ognuna di loro esprime il suo potenziale intimo, libera la sua bellezza, i suoi dubbi, i suoi timori e la sua gioia di essere donna.
Il video vuole essere un manifesto contro tutte le violenze perpetrate nei confronti della donna: emotive, fisiche, psicologiche.
MORSERO e VINOTTO, grazie a un uso sapiente e discreto della macchina da presa, disvelano la passione e la sensualità femminile con onestà e delicatezza.
Il loro occhio dà ritmo alle inquadrature che si interfacciano perfettamente con il groove del pezzo, in un’alternanza di sensazioni ora innocenti ora proibite.
Il bianco e nero non occulta ma rivela con brillantezza i segni del vissuto delle protagoniste, di tutte le figure femminili che incarnano. Il video è un inno alla vita, alla passione, al superamento dei pregiudizi, delle paure e dei giudizi, alla libertà di essere se stesse: non a caso il messaggio finale, che gli autori fanno comparire su un cielo che ispira lunghi viaggi lontani, è JUST BE YOURSELF.

IN.VISIBLE è il progetto solista di ANDREA MORSERO (musicista, DJ, performerpiemontese). Pubblica il primo album autoprodotto HAVE YOU EVER BEEN? nel 2014,prodotto registrato e mixato da LELE BATTISTA (La Sintesi – Morgan – Violante Placido, etc.)
Il disco riceve ottimi attestati dalla critica musicale e viene proposto in diversi palchi italiani prestigiosi. Nel 2016 esce il singolo PEOPLE ARESTRANGE, arrangiamento del classico pezzo dei DOORS, che apre la strada a IN.VISIBLE verso il mondo della new wave italiana e gli offre la possibilità di esibirsi live a Berlino nel febbraio 2017, aprendo così la via verso sinergie con realtà artistiche della città e dando la giusta dimensione internazionale al progetto.
Nel novembre del 2016, MORSERO entra in studio per registrare il secondo disco EXOTIC WHITE ALIEN, continuando la collaborazione con Battista. Il discoviene mixato da PAOLO IAFELICE (Fabrizio De Andrè, Ligabue, Stewart Copeland, Silvestri, Casino Royale, etc.)
Il disco segna una svolta rispetto al precedente, inserendo, pur mantenendo fede alla matrice synth elettronica del progetto, speziature orientaleggianti e psichedeliche.
Il disco esce nel gennaio 2018 per Prismopaco Records (Self Distribuzione- Believe Digital) e raccoglie da subito consensi di critica e di vendita.Spinto dal video di SENSATION girato per le strade di Berlino
Dopo una serie di concerti che portano IN.VISIBLE nuovamente su palcoscenici europei (su tutti il Synthetic Snow Festival di Mosca), a maggio 2020 è tempo di un nuovo remake: CAN’T GET YOU OUT OF MY HEAD di Kylie Minogue, con l’importante featuring della band icona dark wave dei Clan of Xymox.
A febbraio 2021 arriva THE SUBTERRANEA SESSIONS, album di reworks con collaborazioni artistiche internazionali (l’attrice Mariaelena Masetti Zannini,Alphamay, TC75) anticipato dal singolo FINGERS, prima prova di MORSERO nel ruolo di regista.

About Author