27 Febbraio 2024

Arriva in radio “Broadway dei poveri” l’inedito di Leone11 (Beatfactory/Believe) prodotto e arrangiato da Filadelfo Castro, già in digitale.

«In “Broadway dei poveri” voglio raccontare al mondo la storia d’amore tra due bambini – dice Leone11 – il Lui in questione si innamora della Lei quando, a una recita, la vede nei panni di Marilyn Monroe e da lì lei sarà per sempre la sua “piccola Monroe”. La loro vita è un teatro senza pubblico e i due, metaforicamente, si trasformano in una lacrima, che vaga senza meta tra luci spente e quel sipario che sembra non aprirsi mai. Lui darebbe la sua stessa vita per vedere il nome della sua amata nella “Walk of Fame” e glielo dimostrerà.»

Il brano evidenzia il carattere di Leone11, cantautore che scrive per chi, come lui ogni giorno, lotta per realizzare il proprio sogno più grande e per farlo ama raccontare storie di chi dedica la vita alla ricerca della felicità, dando un peso a quei momenti bui che sono in grado di formare il carattere e l’anima della persone.

Il video che non ha bisogno di essere raccontato, ma visto, è stato realizzato, per la regia di Thomas Bartoluccio, nel quartiere Cristo ad Alessandria, la città di Leone11, che sta vivendo una nuova era grazie alla riqualificazione che lo ha reso più vivibile per i cittadini.

Leone11, nome d’arte di Daniele Manfrinati, nasce il 10 agosto del 1990 ad Alessandria. Dopo aver approfondito gli studi inizia a suonare nei principali locali della sua città e partecipa al Tour Music Fest, come interprete, portando un brano di James Arthur. Partecipa ad un weekend formativo al CET Centro Europeo Toscolano di Mogol. Dopo questa esperienza scrive le sue prime canzoni e inizia a lavorarci con il Maestro Andrea Negruzzo del Laboratorio della Musica di Alessandria. “Non fatemi smettere di sognare” è il primo singolo lanciato in radio il 24 aprile 2020 anticipato dal videoclip che in meno di due mesi supera 160.000 visualizzazioni su YouTube, seguito il 23 giugno da “Sabbia Bianca, Cuore e Birra” e il 4 dicembre da “Il discorso del Capitano”. A gennaio 2021 pubblica “Lettera al Figlio” a febbraio “Sentimi” e ad aprile “Cosa ballo a fare”. Nella primavera arriva in finale al Premio Lucio Dalla, suona live in diverse piazze tra cui due grandi eventi in Svizzera e uno a Pordenone. Per quella estate arriva il singolo “Stagisti in salsa soia”. Nel 2022 esce “Semplicemente”. A giugno 2023, con un nuovo team di lavoro, pubblica “Broadway dei poveri” e continua a lavorare a nuovi brani.

About Author