4 Marzo 2024

Dopo il successo di critica del loro EP di debutto “All Must Go”, il trio psych-rock di Los Angeles Magna Zero annuncia l’uscita del loro primo LP, The Great Nothing. L’atto ha influenze di band come Floyd, Radiohead, Tool, QOTSA, The Cure, Jane’s Addiction.

Ricche di versatilità sonora, le undici canzoni di “The Great Nothing” dei Magna Zero sono un’emozionante corsa tra stelle lontane verso il vuoto mistico, che alla fine giace dentro ognuno di noi ed è la chiave della pace interiore. Mentre le canzoni esplodono e sussurrano, accarezzano e fanno a brandelli, la speranza per un futuro compassionevole emerge intatta.

La band descrive The Great Nothing come un viaggio per “essere liberi e lasciarsi andare”, per “rinunciare a se stessi per trovare se stessi” e per “diventare nulla sperimentando paradossalmente l’unità con tutto”.

Magna Zero: Chris DiCesare (chitarra), Jason Moore (voce/basso/tastiere), David Aubrey (batteria).

Spotify: https://open.spotify.com/album/1QUMVk0j5driCJnuO6OUMj

Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=M8NIknzwzvc

About Author