24 Giugno 2024

Il Tempo E’ Un Cannibale è l’EP d’esordio targato Boulevard, band padovana di recente formazione composta da musicisti di lunga esperienza, già membri di alcuni tra i progetti musicali veneti più apprezzati degli anni 2000, come Pornopilots, Venerea e Un Giorno Di Ordinaria Follia.
All’interno dei 5 brani del disco, la band passa agevolmente da ritmi rock pulsanti a ballate struggenti, muovendosi tra sonorità elettriche graffianti che pescano a piene mani dagli anni ’90 di matrice alternative italiana, pur con qualche riferimento brit pop sponda Oasis,
I diversi registri dell’ecclettica voce di Nicola Tonin sono l’ideale collante della miscela sonica dei Boulevard.
Il Tempo E’ Un Cannibale esce il 21 Aprile per Dischi Soviet Studio.

“I brani de Il Tempo E’ Un Cannibale raccontano spezzoni di vita, nevrosi, speranze, cadute e risvegli nella realtà contemporanea.
In un’epoca di profondi cambiamenti e grandi incertezze, abbiamo confezionato un
disco di rock legato alle origini, “fatto come si faceva una volta”, volutamente crudo e caldo
allo stesso tempo. Cinque tracce che suonano come una dichiarazione d’intenti su come intendiamo e proporre la nostra musica”.


Ascolta IL TEMPO È UN CANNIBALEqui: https://bfan.link/il-tempo-e-un-cannibale

BUONA DOSE è una disamina ironica e pungente del rapporto delle persone con i social network, dell’aspetto spesso alienante di questi mezzi di comunicazione che hanno mutato ormai definitivamente il modo di approcciarsi agli altri.

BOWIE,ispirata ad una storia vera, indaga sui recessi più fragili e insondabili dell’animo umano, come focalizzarsi in maniera maniacale su una relazione anche se è chiaro che quell’insistere  trascinerà alla rovina, anche in modo tragico.

LA PARTE DI G è un omaggio ad un caro amico: ogni persona che incontriamo nel nostro cammino lascia una traccia nella nostra esistenza. A volte quella traccia si dissolve, altre ne diventa parte e non se ne andrà mai. 

DNA: Stand By Me, c’è sempre un’estate che fa da spartiacque tra l’età dell’adolescenza e la gioventù e dopo nulla è più come prima.

CANNIBALE tratta del rapporto conflittuale tra generazioni, visto dal punto di vista di un figlio che a sua volta diventa padre, dovendo così rivedere le dinamiche di comunicazione. Sullo sfondo l’amara consapevolezza che il tempo passa inesorabile.

I Boulevard suonano un rock diretto cantato in italiano.
La band nasce a fine 2019 dall’unione di cinque musicisti veneti provenienti da diverse esperienze precedenti iniziando subito a comporre musica propria. Nonostante debba affrontare immediatamente le difficoltà della pandemia, riesce a trovare il modo di fare alcuni concerti per testare il materiale dal vivo, ottenendo ottimi riscontri.
A settembre 2020 e 2021 la band è tra i finalisti nazionali di Sanremo Rock, esibendosi in entrambe le occasioni al Teatro Ariston. Nel 2021 è finalista nazionale di Rock Targato Italia. Nel dicembre 2022 la band entra nella famiglia Dischi Soviet Studio con la quale pubblicherà il proprio EP di esordio, anticipato dal singolo Buona Dose.

I Boulevard sono: Nicola Tonin (chitarra e voce), Fabio Tonello (chitarra), Luca Didonè (chitarra), Andrea Morato (basso e cori) e Alberto Barcellan (batteria).

About Author