24 Giugno 2024

Disponibile in digital download e in streaming “Don’t Jump The Fence”, il nuovo singolo dei Gorilla Pulp, stoner rock band viterbese capitana dal grintoso Maurice Flee. Il brano è “l’inno della Tufo Rock Army”, l’armata dei Gorilla che ha coniato il genere “Tufo Rock” dalla storica pietra porosa ricca di radiazioni che è sempre presente nel territorio della Tuscia Viterbese.

What is your problem, man?

We are the Tufo Rock Clan

Nobody knows our goal

And we just play

Rock’n’Roll

Un riff veloce con fuzz a cannone e puro brown sound. Basso dritto e batteria ad incastrare la base ritmica. Breakdown midtempo sabbathiano a metà canzone per poi ripartire e chiudere più forte di prima.

Don’t try to jump the fence

Don’t jump, Don’t jump the fence

Don’t try to jump the fence

Don’t jump, Don’t jump the fence

Con la pubblicazione di “Don’t Jump The Fence” sarà anche disponibile in preorder il nuovo disco “Mask Off!”, che i Gorilla Pulp commentano così: il nostro nuovo full lenght nasce nel periodo prepandemico e viene registrato a cavallo del primo post covid. Il nome deriva dal gioco di doppio senso tra il togliere la famosa mascherina alla quale eravamo abituati e quello della propria maschera, quella che una persona potrebbe indossare per farci sembrare altro. Proprio qui cerchiamo di sdoganare quest’ultimo riferimento, motivando il fatto di essere sempre sé stessi a suon di Rock’N’Roll.

“Don’t Jump The Fence” è stato scritto da Maurice Flee e composto dai Gorilla Pulp. Registrato, mixato e masterizzato al Fear No One Studios di Montefiascone. Cover/Design: D’Aria Art/Supa Studio. Hanno suonato: Maurice Flee – voce e chitarra, Choris – basso e cori, Angioletto Mr. Vernati – chitarra e cori, Giorgio ‘Bulldozer’ Pioli – batteria e percussioni.

GORILLA PULP

Sin dalla loro nascita nel 2014 a Viterbo, Italia, i Gorilla Pulp hanno imbracciato i propri strumenti con un unico obiettivo: unire le influenze heavy blues anni ’70 all’energia fuzzed-out tipica dello stoner rock moderno. Il quartetto formato da Maurice, Choris, Mr. Vernati e Bulldozer fa della propria energia contagiosa e sex-driven il fulcro delle proprie performance, caratterizzate da jam esplosive e tutta l’euforia tipica del rock ‘n roll. Dopo l’avvio del motore nel 2014 con l’EP di debutto “Hell in A Can”, uscito per la Mother Fuzzer Records, non si sono più fermati. Nel 2016 vede luce il disco d’esordio con la Retro Vox Records, “Peyote Queen”, in cui consacrano la loro devozione per lo stoner rock. Nel 2017, dopo essere apparsi in una compilation curata dalla Cleopatra Records insieme a band del calibro di Pentagram, Saint Vitus e Wo Fat, escono con il secondo full lenght “Heavy Lips”, continuando la collaborazione con la Retro Vox Records. Il singolo “In Your Waters” viene scelto per la OST di “Wreckfest”, uscito su Playstation, XBox e Pc. Il nuovo Album “Mask Off! In uscita nella Primavera 2023.

IL NUOVO SINGOLO DELLA STONER ROCK BAND VITERBESE

ASCOLTA QUI

DALLO STESSO GIORNO IN PREORDER IL NUOVO DISCO “MASK OFF!”

PRE-ORDER QUI

About Author