13 Giugno 2024

L’artista napoletano Giovanni Conelli torna con “Ed io sarò salvato”, disponibile su tutte le piattaforme digitali e in radio dal 22 maggio. Il brano è un inno all’incontro sviluppato su trame elettroniche, una richiesta forte e chiara di farsi sentire di chi voce non ne ha più“Ed io sarò salvato” parla del momento in cui ogni essere umano si sente solo e cerca negli occhi dell’altro un segnale d’amore e di incontro. Si tratta di una canzone di lotta e di resistenza, un inno a rimanere integri, connettendosi con lo spirito antico della nostra collettività. 

ASCOLTA IL BRANO: https://songwhip.com/giovanniconelli/ed-io-saro-salvato

“Ho scritto questa canzone ormai qualche anno fa e non posso non riconnetterla a ciò che sta accadendo oggi, la dedico alla lotta di liberazione della Palestina, sperando che il fuoco sacro della gente possa realmente cambiare la storia”– Giovanni Conelli.

CHI È GIOVANNI CONELLI?

“Io sono il testo, io sono la musica. Io sono la canzone e l’elettronica, la voce e il sintetizzatore. Io sono il brivido sul palco e la penna che scrive sul foglio. Io sono le onde del mare di Napoli, la lava e il suo infinito gorgoglio”.

Scrivere canzoni per Giovanni Conelli è una missione di bellezza, un istinto antico e inevitabile. Il cantautorato di scuola italiana con la sua evocazione letteraria si contamina con l’elettronica e la sperimentazione, dando luce a canzoni intime e testi urgenti. Negli ultimi anni Conelli ha pubblicato 3 ep e 5 singoli, suonato dal vivo in tutta la penisola e in diverse città europee. Il suo cammino dal vivo ha incrociato quello di artisti italiani come Mauro Ermanno Giovanardi, Riccardo Sinigallia, Francesco Di Bella (24 grana), Marco Messina (99 Posse), Andy (Bluvertigo), fonte di crescita, di incontro e di ispirazione. Giovanni Conelli ha prodotto alcuni dei suoi ultimi brani insieme al cantautore romano The Niro, incluso “Bolero sulla Luna”, il cui video è stato girato sull’isola di Vulcano con la performer francese di fama internazionale Maud De La Purification. Tra i vari riconoscimenti, l’agenzia DROP Eventi ha scelto Giovanni Conelli per aprire il concerto di Capodanno 2023/24 sul lungomare di Napoli, corrispondendo all’artista un premio in denaro in collaborazione con il comune di Napoli. Conelli è stato selezionato per partecipare a Humanity Music Festival da Cheope Mogol, Fabio Liberatori (Stadio) e Vince Tempera. 

About Author