“Figli dell’alba” il nuovo album dei Neverdream disponibile in digitale

“Figli dell’alba” il nuovo album dei Neverdream disponibile in digitale

Il suono dei Neverdream pero’ è rimasto lo stesso: un elegante e potente progressive metal di respito internazionale che si rifà a classici come Dream Theater ma con le gambe ben piantate nella la tradizione europea di gruppi quali Vanden Plas ed Elegy e nella testa i ‘nostri’ classici progressive anni ’70.

“Figli dell’alba” è un concept che narra della piaga delle schiavitù negli Stati Uniti d’America ed è una narrazione sonora che spazia dal puro prog fino a punte power speed (Grimorio).

L’album è stato preceduto nei giorni scorsi dal video Lyric del brano che da il titolo all’album e che sta avendo un buon successo.

Related Articles

Lascia un commento