13 Giugno 2024

Estratti di Luce è il nuovo lavoro di Samule CYMA, un EP strumentale che amplia e arricchisce il mondo sonoro proposto con “Sigillata Luce”, l’album d’esordio uscito il 27 ottobre 2023 per PLUMA dischi (Irma Records) e Kosmica Dischi.

Si tratta di estratti strumentali di elettronica ambient, astrazioni composte da texture sonore ricavate dal materiale di partenza del disco che spingono maggiormente sullo spirito introspettivo e meditativo già introdotto. Ad aprire il lavoro troviamo la title track che chiude il disco Sigillata Luce, mentre in chiusura troviamo l’inedita mantra, la B side di Inquietum il brano di apertura del precedente disco, un gioco di incastri che idealmente completa cinque anni di composizione andando a porre un punto su questa prima fase creativa.

Il lavoro contiene inoltre Fuoco Blu, tasda, Rimani Invisibile, rispettivamente le b-side dei singoli Clorofilla, Emorragie e Non Scegliere. Ipotetiche code che dalla canzone di partenza indugiano su loop di suoni per fantasticare sui percorsi che il brano avrebbe potuto prendere, scelte effettivamente non prese ma mai scartate, esplorazioni di mondi paralleli. A impreziosire l’EP l’inedita “Waste”, un riciclo di suoni di chitarra, sintetizzatore pulsante e voci che suonano come onde su una scogliera.

Estratti di Luce è l’ultimo bagliore che scintilla dal prisma di ghiaccio presentato nell’album Sigillata Luce. Le eteree melodie di chitarra si fondono con un’elettronica sperimentale viscerale e il risultato sa disorientare immergendoci in un flusso eterogeneo acido quanto confortante. Lo presenterà live il 16 febbraio al Monk di Roma in apertura a Daykoda, il 16 marzo al Rathaus di Piacenza, il 18 marzo all’Antica Osteria del Fico a Cremona e il 20 marzo a UN Locale (Piazza Napoli 30/2) a Milano.

Ascolta l’EP

About Author