24 Giugno 2024
La follia di Edgar Allan Pop si abbatte sui ricordi di scuola: ESSERE FELICI COME NEI LIBRI DI INGLESE è l’ultima indagine sulla felicità a cura dell’artista romagnolo, tra riferimenti indie, punk e al nuovo cantautorato. 

Da Edgar possiamo aspettarci di tutto: quello che lui chiama mixtape, in realtà è il suo nuovo EP: 5 canzoni per sviscerare pensieri intrusivi che mettono in discussione il nostro stato d’animo. Ogni brano è supportato dal contributo di altri artisti amici, tra featuring e produzioni, che danno una forte identità ad ogni momento dell’EP: una tracklist eterogenea che rispecchia una scena romagnola ricca quanto imprevedibile.

Nella prima parte della raccolta si riconosce l’attitudine più spavalda di Edgar Allan Pop, mentre sul finale l’artista si sbottona concedendosi a momenti di delicatezza e sensibilità. Sono questi gli attimi in cui Edgar tradisce la maschera da comico per vestire quella da poeta dai versi toccanti, come si può ascoltare sul finale di Sempre su o in venere nera (con la produzione di Sulfurea). 

Garantito feat. Max Penombra e Visioni di Cody, mix di personalità esplosive, è il pezzo più irriverente: un brano dagli echi post-punk che si diverte a giocare con suoni insoliti. Attacchi (prod. Doansai), invece, è il momento spensierato, nonché punto di svolta in cui il mood di ESSERE FELICI COME NEI LIBRI DI INGLESE cambia prendendo una piega più romantica.

Ascoltare la musica di Edgar Allan Pop è un po’ come presentarsi per l’ennesima volta alla stessa persona: ogni canzone appartiene ad un universo unico e irripetibile, in perenne equilibrio tra ironia e rivelazione. Quello che non può essere smentito è l’estro di Edgar e della sua cricca, artisti ancora in grado di intendere la musica per quel che è: una vibrazione che unisce le persone, avulsa dalle gabbie interpretative dell’industria musicale. 

Il nuovo mixtape di Edgar Allan Pop non dominerà le classifiche, ma è l’ennesima conferma di un potenziale artistico molto promettente. Dopo l’uscita dell’omonimo singolo, ESSERE FELICI COME NEI LIBRI D’INGLESE esce il 17 maggio da indipendente, perché è l’unico modo per fare musica così stravagante ed efficace.
Ascolta l’EP / Mixtape

About Author