24 Luglio 2024

Da qualche parte tra l’anima e il subconscio emerge l’essenza del suono di Elfrida con ilsuo nuvo singolo “Descend”. Piacevolmente straziante e testi profondamente sinceri nel descrivere il conflitto interiore di una mente neurodivergente. Elfrida compone uno spazio per le emozioni non dette e invita l’ascoltatore a un tour della sua mente.

L’artista/produttrice Elfrida riprende ad affermarsi nella scena della musica elettronica con il suo quarto singolo Descend. Il paesaggio sonoro oscuro e la sua voce accattivante hanno già attirato l’attenzione di NRK Urørt, Beatservice, Insomnia Festival & TIFF (Tromsø International Film Festival), Anneli Drecker (Bel Canto) ed Espen Berg (Seeb) che prevedono un brillante futuro per questo artico pop elfo.

Questo nuovo brano, offre un approccio minimalista al moderno ambient elettronico .Un viaggio trascinante ricco di sonorità melodiche che si amalgamano con riff più particolari e ricercati, tipici del genere con l’intento a nostro avviso di rendere l’atmosfera fluida per mezzo di synth e suoni campionati che esaltano ed in alcune circostanze tagliano il sound senza far male ma piuttosto accarezzare, lasciando un buon segno sin dalle prime battute così da regalare all’ascoltatore sonorità ricche di dinamica.

Una proposta che riesce ad essere incisiva e gradevole all’ascolto e che denota come Elfrida, sappia trasmettere passione e senzazioni positive con il minimo impiego di strumentazione, perchè in fin dei conti le così più semplici sono le più difficili a fare, ma in questo anche quelle più riuscite.

7.0/10

Tracklist:

  1. “Descend”
https://open.spotify.com/track/3CGaDa8deYEw1gMR9sm1rY?si=6f8478dc478c4a16

About Author