28 Febbraio 2024

Don Marcello & La Tribù dei Ragazzi tornano con la rivisitazione dello storico brano “Extraterrestre” di Eugenio Finardi. La versione della Tribù, grazie alle performance di Maurizio Vercon alle chitarre e Max Gelsi (Elisa, Piero Pelù) al basso, è entrata nei due blog social di Eugenio Finardi ricevendo quotidianamente nuovi consensi.
Da segnalare anche il parere positivo di Pino Scotto, storico frontman dei Vanadium e di altre superband italiane. Il brano, a distanza di quasi cinquant’anni risulta attualissimo, e il sogno di organizzare “viaggi nello spazio” è ancora presente un po’ ovunque nel mondo.
Analizzando il testo di Finardi,si intuisce che a un certo punto del suo percorso nel “pianeta sconosciuto”,la sua voglia di sperimentare e vivere su altri pianeti viene meno,e il desiderio di ritornare sulla Terra prevale;oggi,il pensiero è lo stesso in gran parte della popolazione mondiale,ma la voglia di ritornare sulla Terra,direi proprio di no!
Don Marcello & La Tribù dei Ragazzi rielaborano un brano tecnicamente complesso, producendo e attualizzando una versione che fluttua tra il funky, il pop,il rock e il rap, facendo urlare le chitarre in un finale “agitatissimo” in netto stile metal.

Nel videoclip di “Extraterrestre” la ballerina “aliena” Rachele Qualla si prende totalmente la scena; virtualmente arrivata dal “pianeta sconosciuto”, la Qualla (AIDM di Udine, Accademia Internazionale del Musical), con la sua curiosità, teatralità, leggerezza e bellezza, ha regalato al video un suggestivo taglio spaziale. Rachele si è immedesimata perfettamente nel ruolo di “aliena”, giocando, ballando e scherzando costantemente con tutta la Tribù.
Le riprese video sono di Mario Orman, mentre il montaggio è stato affidato a Salvatore Fratianna e Loredana Trimarco alla loro prima esperienza da “videomaker”. Registrato in collaborazione con Andrea Bondel (Fandango Studio) e Frank Get (New Thunder Studio),il tutto mixato e masterizzato da Maurizio Vercon in Home Recording Studio.

About Author