23 Giugno 2024

Dentro di me, racchiude brani nati nel periodo intercorrente tra la fine dell’estate del 2022 e l’inizio del 2023. È un breve viaggio che porta l’ascoltatore a porre l’attenzione su tematiche importanti come: la guerra, l’amore, l’evoluzione personale ed il rapporto con il proprio territorio.

Tutti i brani sono collegati da un filo conduttore invisibile, l’espressione del disagio in musica, visto sia in terza persona, ma anche in prima.

Nella scrittura ha una forte influenza la struttura rap delle strofe, fortemente contaminata però da un sound assimilabile al rock, genere che mi ha sempre affascinato più di tutti, passando per atmosfere più pop e distese. In generale però mi è difficile racchiuderlo in un genere, ogni brano è frutto di una sperimentazione ed un mood differente, mi definisco un cantautore ma senza dubbio poco convenzionale.

Questo in sostanza quello che si può trovare dietro “Dentro di me”l’Ep di debutto di Calvisi, una lavoro davvero tanto scorrevole nell’ascolto grazie pure a tante variazioni che lo rendono interessante e mai noioso. I percorsi essenziali dei generi alternative rock sono rispettati con qualche divagazione che arricchisce il tutto.

L’ascoltatore si cala in un paesaggio fatto di suoni graffianti, di colori speso scuri , ma con qualche tonalità più chiara, generando di fatto un sound vario che non può passare inosservato, perchè ti prende per mano e non ti lascia più andare via.

Tutte e quattro le tracce, hanno qualcosa di unico e raro che solo i veri intenditori di questo genere spesso considerato banale e scontato, possono avvertire e scoprire. Se avete voglia di musica nuova, “Dentro di me”, potrà soddisfare in pieno la vostra voglia.

https://open.spotify.com/intl-it/album/7jxAR26EjOYxxHlPUUAYCO?si=EWbHDBkyS4Cw9JIg9QA20A

About Author