21 Maggio 2024

“Biosintesi” è il nuovo singolo di molecola, moniker dietro il quale si cela il producer umbro Marco Testa, sicuramente uno dei nomi da tenere d’occhio della nuova scena musicale elettronica del Centro Italia.
Il brano anticipa il primo album ufficiale dell’artista in arrivo a fine 2023 per la fedelissima label indipendente Tazzina Dischi, a un anno di distanza dall’EP d’esordio “La Festa del Pongo”, accolto favorevolmente dal pubblico e dagli addetti ai lavori.
Il progetto molecola nasce dall’esigenza di accostare il mondo dell’elettronica d’avanguardia alla lingua italiana, in una sorta di crossover tra IDM, canzone d’autore e paesaggi sonori. Nel background di Marco Testa, tanto lavoro dietro le quinte e la realizzazione di prodotti musicali e colonne sonore per il cinema italiano.

A parlarci della genesi di questo singolo è proprio molecola:
“Il brano parla di un momento di irrequietezza al termine di un rave, in cui ci si ritrova sdraiati a terra su un cellofan a fissare l’instabilità della propria esistenza. ‘Con la mente in circolo’, causa assunzioni psicotrope ‘bio sintetizzate’ dall’organismo, sembra per un momento di essere in sintonia, con il mondo circostante.
Un basso glissato e granitico, accostato ad una ritmica organic techno, crea il contrasto con la parte cantata da Romi (Alessia Sbordoni) e le melodie quasi bambinesche dei synth.
Il brano è accompagnato da un ipnotico videoclip do it yourself ideato e montato dallo stesso Marco Testa:
“Il video gioca molto con i colori, i cambiamenti di tono, il movimento di macchie e gli agglomerati di colore, simboleggianti i nostri stati d’umore e i nostri flussi di energia. Particelle in movimento e in costante alterazione, combinate alla natura nel suo esplodere a tratti rigogliosa a tratti catastrofica. Un ritmo molto serrato che conduce a una simbiosi finale tra natura, colori ed esseri viventi.

“Biosintesi” è disponibile a partire da venerdì 6 ottobre in streaming e digital download sulle principali piattaforme di smistamento digitale.
Lasciatevi traghettare nell’affascinante universo sonoro di molecola. Buon ascolto e buona visione.

● Ascolta “Biosintesi” su Spotify https://bit.ly/401WAAF

About Author