24 Luglio 2024

Per il loro secondo album, Bil&Gin ci offrono un viaggio elettronico intorno al mondo cosparso di strumenti dal vivo. Si sono lasciati ispirare dai suoni e dai colori dei loro viaggi per offrirci un piccolo gioiello maturato ormai da 2 anni. City Stop ci porta da Parigi in India a Mahabalipuram via Nashville per finire a Berlino

Un brano sostenuto da suoni semplici e diretti creati per regalare un sound caldo e corposo. Un ascolto fluido leggero e ricco di vibrazioni gradevoli all’ascolto , che concedono nel complesso, un singolo leggero e dalle gradevoli vibrazioni. Nessun eccesso ritmico come vuole lo stile proposto dai Bil&Gin , ma tutto molto ben piazzato e carico di grinta, in bassa misura ma sempre efficace a catturare l’attenzione e rendere l’ascolto trascinante. Un sound generale deciso quanto basta per rafforzare il brano creando un’atmosfera profonda e melodica.

Una proposta che sorprende in positivo per semplicità. Un brano che scorre liscio , senza particolari artefatti, concedendo un ascolto diretto e di immediato appiglio.

7.0/10

Tracklist:

  1. “Paris (City Stop)”
https://open.spotify.com/track/2rRsq3kSHI7FVc8fryiiJp?si=7d27ad4965714d61

About Author