17 Aprile 2024

She’s A Little Wildflower, scritto da Barry Muir, Joanne Stacey e Lucy LeBlanc, è il secondo singolo/video dall’album “Gentle”. La canzone parla di una giovane donna con un atteggiamento gitano e uno spirito contagioso che entra ed esce dalla vita delle persone, spezzando i cuori lungo la strada.

L’album appena pubblicato “Gentle” arriva sulla scia del precedente album di Barry, “The Wild and Beautiful”, che presentava il singolo Bending the Strings che veniva trasmesso alla radio in numerosi paesi del mondo. Le canzoni sono state scritte e registrate negli ultimi 8 mesi dopo che Barry si è trasferito da Vancouver a Toronto. La maggior parte delle canzoni sono co-autori tra Barry, Joanne Stacey e Lucy LeBlanc i cui sforzi di collaborazione hanno portato alla pubblicazione e alla registrazione di diverse canzoni nel corso degli anni. Barry ha tre canzoni nell’album che ha scritto lui stesso. Come “The Wild and Beautiful”, “Gentle” è stato registrato principalmente a Nashville, TN. Prodotto da Chip Hardy e Rod Lewis.

“She’s A Little Wildflower”, si presenta come un brano pop rock con un tocco di malinconia nostalgica. Una traccia morbida e fluida, con melodie profonde che regalano minuti di leggerezza, ben esaltata da una struttura generale semplice e lineare con una sezione di tastiere che si amalgamano ad una sezione ritmica minimale che offre a sprazzi figure ritmiche più elaborate. Una struttura generale, che conferisce buona dinamica all’ascolto in quanto si presenta soffusa e delicata ora energica e grintosa ( senza esagerare per mantenere la linea Pop Rock) , conferendo di fatto all’ascolto un buon impatto sonoro. “She’s A Little Wildflower” convince per semplicità e naturalezza con cui viene suonata e proposta, dimostrando come Barry Muir & company sappiano muoversi nel proprio ambiente musicale.

7.0/10

Tracklist:

  1. “She’s A Little Wildflower”
https://open.spotify.com/album/6PuoqL2HbQlMwokHvZA9pc?si=yRrP3tM0QDu42kKNkA0FbQ

About Author