21 Febbraio 2024
Chitarre, distorsioni e un’attitudine punk rock mai messa in discussione. C’è tutto questo nel nuovo singolo delle Bambole di pezza che omaggiano un’icona incontrastata della musica italiana e non solo, simbolo di una femminilità giocosa, divertente, sensuale e forte. «Raffaella Carrà è stata un esempio per milioni di donne, portando sul palco la libertà sessuale e l’autodeterminazione, in tempi in cui non era semplice proporre queste tematiche. ”Rumore” racconta del conflitto interiore di fronte alla paura della solitudine e dell’indipendenza femminile e mostra un testo di una straordinaria modernità: “E ritornare al tempo che c’eri tu / Per abbracciarti e non pensarci più su / Ma ritornare ritornare perché / Quando ho deciso che facevo da me”». Bambole di pezzaCon questo tributo prosegue il cammino new punk iniziato dalla band con “Favole (mi hai rotto il caxxo)”, il singolo uscito a luglio, che ha presentato la nuova formazione delle Bambole di pezza. Resta invece l’attenzione alle tematiche che accomuna tutte e cinque le componenti: gender equlity, pari opportunità e fine della violenza sulle donne. Le Bambole di pezza sono: Cleo (Martina Ungarelli) – Voce Morgana Blue – chitarra solista Dani Piccirillo – chitarra ritmica e cori Xina (Federica Rossi) – batteria e cori Caj (Caterina Dolci) – basso e cori
BIOLe Bambole di pezza sono una nota rock punk band milanese con una formazione totalmente femminile. Hanno pubblicato i dischi ”Crash Me” per Tube Record e “Strike” per Alternative Produzioni, oltre ai singoli “Favole (mi hai rotto il caxxo)” e “Rumore”. I videoclip dei loro singoli sono stati mandati in rotazione dai maggiori canali televisivi musicali italiani. Sono state ospiti di MTV, Rock TV, All Music, LA7. Hanno partecipato alla serie televisiva L’ispettore Coliandro, interpretando la parte della band in cui suona Nikita, la protagonista dell’episodio, e suonando il brano “Le Streghe”. Hanno all’attivo centinaia di concerti su tutto il territorio italiano, coinvolgendo il pubblico con la loro attitudine energica. Nel 2022 la formazione si rinnova riprendendo il progetto dopo alcuni anni di silenzio.   La band è sempre stata impegnata su tematiche legate al tema gender equality, contro il sessismo e la violenza, e per le pari opportunità.

About Author