5 Marzo 2024

“Back on the road to the next world” è il nuovo singolo dei 23 And Beyond the Infinite, rispettatissima alternative/post punk band campana attiva da più di 10 anni.
Il viaggio della band ha inizio nel 2012 tra le montagne dell’entroterra campano, in sud Italia.
Un viaggio in continua evoluzione e frutto di suggestioni ed influenze provenienti da mondi diversi come il post punk, la psichedelia, il surf rock, lo shoegaze e il noise.
11 anni di percorso durante i quali la band ha pubblicato 4 album e 2 EP, eseguiti dal vivo in centinaia di concerti su numerosi palchi di club e festival dell’underground europeo, che hanno contribuito a costruire la forte reputazione da live band che la caratterizza.
In particolare l’ultimo album “Lumen del Mundo”, uscito a maggio 2022 per Dirty Beach e Stand Alone Complex con la produzione tecnica ad opera di James Aparicio, è stato accompagnato da oltre un anno di acclamato tour che ha toccato gran parte del suolo europeo.

“Back on the road to the next world” è il titolo emblematico del nuovo step del percorso artistico della band, in uscita il prossimo 6 ottobre per Dirty Beach. Un flusso creativo che si origina da una provincia che sta stretta e che procede inarrestabile come una valanga per la sua strada.
3 minuti lungo i quali una sezione ritmica abrasiva sostiene una chitarra che gioca tra i vuoti e i pieni delle distorsioni e dei riverberi, nel cui muro di suono sono incastonate le due voci che dapprima urlano smarrimento e alienazione, per poi aprirsi in una nuova consapevolezza di sé e in un’ascetica autodeterminazione.
Registrato in presa diretta al Monolith Recording Studio da Filippo Buono, che ne ha curato anche la postproduzione, il brano rispecchia perfettamente il forte impatto live della band, fatto di acidi groove post punk, chitarre ora surf ora più ruvide, un’energia esplosiva tipicamente garage e dinamiche cariche di forte emotività.

Il singolo è accompagnato da un videoclip che ne fotografa l’adrenalina e la forza espressiva, con la band campana che esegue il brano in una sorta di viaggio straniante tra non-luoghi, flashback, glitch e visioni psichedeliche. Le riprese sono di Mario Pagnozzi, mentre il montaggio e la postproduzione sono a cura di Black Diamond Agency.
La release farà da apripista al tour autunnale della band: 22 date, tra il 6 e il 31 ottobre, attraverso Italia, Svizzera, Germania, Francia e Repubblica Ceca, grazie al prezioso lavoro di Dark Donuts booking.
Lasciatevi travolgere dal sound al fulmicotone del power trio campano. Allacciate le cinture, e buon ascolto!

● Ascolta “Back on the road to the next world” su Spotify https://bit.ly/3Q43kdE

About Author