24 Luglio 2024

MUSICA SOLIDIFICATA è l’album di debutto di BAAB, in uscita il 3 novembre per Stellare. Anticpato dal singolo Palazzo del Lavoro, il disco è il progetto interdisciplinare del duo torinese, capace di richiamare a sè mondi creativi diversi, avvicinando la produzione musicale all’architettura, la ricerca sonora al design, alla danza contemporanea e alla fotografia.

BAAB nasce con l’obiettivo di indagare come la musica possa interagire con il mondo esterno ad essa. Accostandola ad altre discipline artistiche è possibile, infatti, scorgere gli stessi interrogativi, la stessa ricerca e lo stesso percorso. Da questi presupposti prende forma “Musica solidificata”, realizzato con una batteria acustica preparata ed un sintetizzatore, applicando ed in parte rivisitando alcuni metodi compositivi del minimalismo americano degli anni Sessanta. Il materiale musicale è spesso costituito da una sola cellula melodica, che viene manipolata in maniera graduale attraverso processi di permutazione o phasing. Il materiale musicale non cambia. Ciò che cambia è il modo in cui si ascolta.” (BAAB)

Nel progetto l’indagine sulla ripetitività e sul suono come strumento per scolpire forme e volumi nello spazio acustico ha generato la necessità di un confronto multidisciplinare. Da qui l’idea di accompagnare la raccolta musicale con contributi fotografici, illustrativi e testuali, racchiusi in una fanzine nata in collaborazione con lo studio di architettura torinese Innesto, la fotografa Ivana Noto e con la prefazione di Taketo Gohara. Un percorso che si completa nella suamultidisciplinarietà e nell’evidenziare una connessione tra musica, fotografia e architettura, trasformando iltempo, variabile musicale, in spazio, parametro architettonico. Se il contributo di Innesto ha supportato e alimentato la riflessione circa il nesso tra la percezione visiva e quella acustica del contesto umano, individuando un parallelismo tangibile e chiaro tra i mondi sonori e gli schemi compositivi architettonici, il lavoro di Ivana Noto, fotografa ritrattista, ha collegato i diversi mondi, unendo l’immaginario musicale a quello costruttivo, attraverso una fotografia non prettamente architetturale, ma emotiva. 

Musica Solidificata sarà presentato in anteprima il 1° novembre a Torino, presso la Cavallerizza, per la rassegna Spazio alle Arti – Soundviews (biglietti) di Paratissima, e aRoma il 26 novembre, al Salotto elettronico presso il The Sanctuary.

TRACKLIST & CREDITS
1. Numero 1
2. Numero 2
3. Int. A
4. Numero 3 
5. Int. B
6. Numero 4
7. Int. C
8. Numero 5

Registrato e mixato al Lab10 Studio
Mastering: Riccardo Parravicini presso Rima maia studio 

Foto cover Ivana Noto
Cover design: Francesca Oddenino

www.instagram.com/baab_music/

BIO
BAAB è un duo collaborativo nato nel 2020 dall’incontro tra Filippo Cornaglia, batterista, percussionista e compositore e autore di musica per immagini, stabilmente in studio e dal vivo con Niccolò Fabi, Andrea Laszlo De Simone e Bianco, e Andrea De Carlo, produttore, musicista e sound artist, fondatore di Lab10, studio di registrazione e laboratorio creativo con sede a Torino. La loro ricerca è caratterizzata da un approccio interdisciplinare e da un interesse verso il suono inteso non solo come fenomeno fisico ma anche come contenitore di significato. Dopo alcune collaborazioni (Innesto Lab, DAS Bologna, Paola Zorzi), attualmente BAAB è al lavoro con la compagnia di danza contemporanea BTT (Balletto teatro di Torino) per la realizzazione di uno spettacolo che debutterà nella primavera del 2024. Anticipato dal singolo Palazzo del Lavoro, l’album di debutto Musica Solidificata, accompagnato dalla fanzine omonima, è in uscita il 3 novembre 2023 per Stellare.

About Author