21 Maggio 2024

Si intitola “Astemio” il nuovo singolo dell’artista romagnolo Enea Pilotto, in arte solo Enea, e che esce il 22 settembre per l’etichetta TSCK Records.

Il brano nasce una sera, in un bar, quando tra una chiacchiera e l’altra viene fuori la frase “astemio, ero una volta”: da qui l’incipit che da il via, qualche tempo più avanti, alla stesura del testo del brano. Una canzone che tocca con gentilezza ma anche con incisività tematiche molto dolorose: l’alcolismo e quelle che possono essere le sue tragiche conseguenze.

A questo si accosta un arrangiamento country d’oltreoceano a cui è stato poi aggiunto un assolo di theremin, allo scopo di esasperare il tragico sapore della canzone.

“La tragedia raccontata in Astemio è tratta da una vicenda realmente accaduta ad una persona a me cara. Mi premeva raccontare di un problema spesso sottovalutato ma molto comune come l’ alcolismo.” (Enea)

Biografia

Il progetto ENEA nasce alla fine del 2021, formato da Enea Pilotto (voce e chitarra), Michele Paci (tastiere), Federico Rampa (batteria), Andrea Ruscelli (basso) e Diego Ciccioni (chitarra solista).
La passione per la musica country del frontman e fondatore della band, Enea Pilotto, li porta ad arrangiare i loro brani proprio seguendo questo stile, accortamente evocato da strumenti e sonorità tipiche di questo genere oltreoceano, il tutto unito ad elementi e sonorità pop.
Nel 2022 pubblicano la loro prima raccolta di inediti, dal titolo “Nodi”.

About Author