19 Luglio 2024

Il progetto Artelomeus è stato fondato a Londra (Regno Unito) nel 2008, dove il londinese di origine finlandese, musicista e cantautore, J-M Salni, andava da un rock club all’altro, alla ricerca di musicisti con idee simili per unirsi alla sua ultima avventura, un progetto di musica pop/prog/rock alternativa che si faceva chiamare Artelomeus. Deluso dalla scena musicale mainstream del Regno Unito e del resto d’Europa all’epoca, voleva creare musica che non solo lo soddisfacesse come artista, ma che introducesse anche una maggiore varietà di suoni, stili, “sfide” e “soul” nel mix di qualsiasi cosa il pubblico principale stesse ascoltando in quel momento.

“Ero disperatamente dipendente da Dream Theater, Radiohead, MUSE, Jeff Buckley, David Bowie e anche da colonne sonore di film, jazz, musica classica e prog in generale, ma mi piacevano anche alcune buone vecchie melodie pop classiche. Tuttavia, odiavo praticamente tutto ciò che passava sulle principali stazioni radio all’epoca. Avevo suonato in diverse band e lavorato a diversi progetti musicali, ma sentivo che era giunto il momento per me di fondare la mia band… La mia musica, le mie regole, niente generi e niente dipendenze. Mi sarei semplicemente divertito con musicisti con idee simili alle mie, senza preoccuparmi dei vincoli di genere né di cercare di “adattarmi”. Credo che all’epoca quel tipo di atteggiamento si chiamasse “Rock n’ Roll” o “Punk”, giusto? Non mi importava davvero se gli Artelomeus avrebbero avuto successo o meno, perché avrei semplicemente fatto esattamente il tipo di musica che volevo fare e l’avrei suonata dal vivo per persone con idee simili alle mie”.

Oltre ai suoi altri progetti, J-M continuò a scrivere canzoni per gli Artelomeus. Collaborò con alcuni connazionali londinesi e subito dopo gli Artelomeus pubblicarono i loro primi EP “After Illusion” e “Something Else”, e tennero i loro primi spettacoli dal vivo nel Regno Unito. Tuttavia, J-M sentiva che la formazione non era completa, mancava ancora qualcosa, e la band subì diversi cambi di membri. La band ha pubblicato il suo terzo EP “California” nel dicembre 2012, subito dopo che J-M era tornato nella sua nativa Finlandia. Il loro quarto EP “Delusional Dreamer” è stato pubblicato nel 2014 e la band ha fatto un tour nel Nord Europa e nei Paesi Baltici. Nonostante il crescente riconoscimento internazionale e l’airplay in tutto il mondo, la band ha deciso di prendersi una pausa dopo il tour.

Agli inizi di marzo 2024, J-M Salni ha annunciato che gli Artelomeus torneranno con un nuovo singolo chiamato “Sunshine (No More Dancing in the Dark)” che uscirà in tutto il mondo il 28 marzo tramite Mellsten Recording & Publishing. I primi quattro EP degli Artelomeus saranno ripubblicati in tutto il mondo tramite Mellsten Recording & Publishing solo un giorno prima del nuovo singolo, il 27 marzo 2024.

“Sunset Boulevard”, il nuovo singolo, di Weed Jesus, è una proposta la cui impostazione fluida e dinamica, riesce a tenere amalgamato l’ascolto regalando una traccia corposa e con una metrica esaltante ed una voce decisa ed allo stesso tempo intensa.

Non è la solita proposta banale, nemmeno scontata, sebbene il genere sia ormai pieno di progetti più o meno validi. Un chiaro segno della versatilità di questa band e di come riesca a proporre della buona musica con naturalezza.

7.0/10

Tracklist:

  1. “Sunset Boulevard”

About Author