13 Giugno 2024

AQUARIUS è un progetto musicale nato a Legnano nel 2021, con la volontà di trasportarci in una sottile dimensione, tra melodiche progressive/funk rock, sonorità ambient e momenti psichedelici accompagnati da poetiche spirituali, che narrano del percorso evolutivo degli individui verso il ricongiungersi con la propria anima, attraverso l’era dell’acquario.
Come risvegliati da uno stato di torpore la nebbia si dissipa, la luce filtra verso l’evoluzione della propria coscienza, che alimenterà l’evoluzione della coscienza collettiva verso uno stato di armonia. La genesi della musica della band ha influenze legate a sonorità create con strumentazioni analogiche, con tendenze ad ambienti psichedelici, melodie oniriche e malinconiche. Legati alle musiche dei Pink Floyd, Radiohead, U2, Alan Parson Project, Brian Eno, tame Impala.

SGW: Salve ragazzi, presentatevi ai nostri lettori !
Aquarius:
AQUARIUS è un progetto musicale nato a Legnano nel 2021, con la volontà di trasportarci in una sottile dimensione, tra melodiche progressive/funk rock, sonorità ambient e momenti psichedelici accompagnati da poetiche spirituali, che narrano del percorso evolutivo degli individui verso il ricongiungersi con la propria anima, attraverso l’era dell’acquario.
Come risvegliati da uno stato di torpore la nebbia si dissipa, la luce filtra verso l’evoluzione della propria coscienza, che alimenterà l’evoluzione della coscienza collettiva verso uno stato di armonia.

SGW: Qual’è stato il vostro percorso di crescita musicale fino ad oggi ?
Aquarius:
Quando tutto è nato – dichiarano gli Aquarius – non ci aspettavamo che saremmo arrivati fino a creare un album da essere rilasciato, o forse ce lo auguravamo.
Finché quando le cose hanno iniziato a prendere forma tutto sembrava incastrarsi nel punto giusto, e nonostante molte difficoltà come primo progetto indipendente lo abbiamo realizzato. Questo è il nostro primo Album, creato per essere diffuso suonandolo, ci auguriamo che attraverso questa uscita avremo modo di condividerne l’energia portandolo live in vari luoghi e vivendo l’emozione del live in modo profondo e divertente allo stesso tempo, stringendo una forte relazione con nostro pubblico di scambio e interazione.

SGW: “l’era dell’acquario e la nota fondamentale ” perchè questo titolo ?
Aquarius:
L’era dell’acquario per questo motivo: Secondo i cicli Yuga che ritroviamo nei testi Veda e gli scritti di varie antiche civiltà, il compiersi attraverso il passaggio nell’era astrologica dell’Acquario avvenuto a cavallo col passaggio nel 2023, segna l’avvicinarsi alla fine del Kali Yuga, epoca segnata da decadimento spirituale ed attaccamento alla materia, dalla presenza negli individui di stati di violenza, stati emotivi di rabbia e confusione mentale, per lasciare spazio al Dwapara Yuga, il Treta Yuga epoche caratterizzate da una profonda ricerca interiore.
Come risvegliati da uno stato di torpore la nebbia si dissipa, verso l’evoluzione della propria coscienza, che alimenterà l’evoluzione della coscienza collettiva verso uno stato di armonia di cui già Virgilio e molti illuminati della storia narravano, approdando alla nuova Era dell’oro, il Satya Yuga.
Questi cicli si ripetono seguendo la precessione degli equinozi, cicli astrologici della durata di 26500 anni circa, che segnano secondo molte filosofie spirituali orientali e non, l’evolversi del decadimento e del risveglio dell’essere umano, finché non avrà trovato compimento in uno stato di armonia puro, attraverso la comprensione delle leggi dell’amore.
La strada si compirà grazie all’utilizzo del cuore in una sensazione di costante beatitudine per se stessi ed il mondo intorno a se verso l’elevazione su energie più sottili nella quarta, fino alla quinta dimensione.
La nota fondamentale è un po’ una provocazione, quale la nota, il mezzo per creare armonia nella propria esistenza?

SGW: Quali sono le tematiche dei testi?
Aquarius:
I testi narrano del percorso evolutivo degli individui verso il ricongiungersi con la propria anima, attraverso l’era dell’acquario.
Come risvegliati da uno stato di torpore la nebbia si dissipa, la luce filtra verso l’evoluzione della propria coscienza, che alimenterà l’evoluzione della coscienza collettiva verso uno stato di armonia

SGW: Siete soddisfatti? Oppure avreste voluto cambiare qualcosa ?
Aquarius:
Sicuramente un progetto auto prodotto ha i suoi aspetti positivi in termini di libertà e sperimentazione, ma questo essendo stato il primo era anche un progetto in cui noi per primi non avevamo esperienza.
Un nuovo album potrebbe essere affrontato con molta più consapevolezza!

SGW: L’ultima parola a voi !
Aquarius:
Grazie di cuore a tutti gli ascoltatori e chi vorrà approfondire la nostra musica, speriamo di vedervi live, un abbraccio!

About Author