Antgul – “Alchemy”

Antgul – “Alchemy”

Torna Antgul e lo fa deliziandoci il palato con un nuovo album dal titolo “Alchemy”, pubblicato per la Al-Kee. Un lavoro improntato su uno stile edm, con chiari riferimenti a sonorità techno e innesti ambient che ne impreziosiscono ulteriormente l’ascolto.

Antgul mette a frutto tutta la sua vena musicale sulle sette tracce che rendono questo viaggio lungo ed intenso con dinamiche che demarcano atmosfere ridondanti, corpose con improvvisi cambi di tempo come si vede dalla open track “Heartbeat”, ma tutto ben studiato e assemblato, con spunti melodici degni di nota con il compito di alleggerire tutto il percorso.

“Alchemy” è un disco finemente elaborato per esternare emozioni e sonorità piacevoli all’ascolto fatte ora di atmosfere ruvide, ora di momenti più light, con particolari picchi di adrenalina man mano che si procede verso la parte centrale del disco

Antgul con questo suo nuovo lavoro, riesce infondere da subito energia e positive onde sonore a profusione, con una buona dose di originalità che non guasta mai.

Una piccola impennata ritmica man mano che procediamo verso la parte centrale dell’album che tengono vivo l’interesse dell’ascoltatore e regalare momenti più energici, per poi ripiombare in maniera soft in atmosfere più delicate(Strings Enigma),quasi melanconiche, ulteriore dimostrazione che Antgul riesce ad essere versatile e ad avere buoni spunti compositivi a disposizione, a tal punto che ogni minimo dettaglio risulta vincente e convincente.

Ottima conferma per questo artista che non farà fatica a ritagliarsi un posto d’onore nella scena underground dove la concorrenza è spietata. Ascoltare per credere….

Tracklist:

1. heartbeat
2. fade away
3. radioisotope
4. Astra ( overture )
5. strings enigma + intro
6. crystals & voices
7. alchemy

Related Articles

Lascia un commento