“Another Night” è il nuovo singolo degli Speaking to the Deaf

“Another Night” è il nuovo singolo degli Speaking to the Deaf

Another Night, ultimo singolo dei Speaking to the Deaf è una canzone sulla capacità di aspettare, dote ormai perduta e sacrificata davanti ai mille stimoli della nostra epoca. Un’insegna al neon recita “Hic et nunc”, qui e ora, tutto e subito. Ci dicono che tutto è subito.
Una volta ci scambiavamo le carte dei Pokémon, ora scartiamo sentimenti e occasioni, per paura di soffrire. Bene, il dolore è una sveglia e tutto ha un costo in termini di energie, devozione, dedizione.
La forma della notte che ci aspetta è nostra! Abbiamo un contratto con la paura e i pensieri: loro possono chiamarci 24 ore su 24, 7 giorni su 7., ma è solo una telefonata.
Basta rispondere: “Attendete in linea, mi sto godendo la vita”

Gli Speaking To The Deaf, sono una band electro/metalcore di Ancona attiva dal 2012. Il loro ultimo album “The New Disguise”, è stato registrato al Minefield studio di San Marino e prodotto da Giacomo Parenti (Helia/The slight).
Da questo album Spotify ha selezionato il singolo Burnout per la playlist ufficiale “New Blood”, mentre la cover di “The Bad Touch” ha riscontrato un ottimo successo nella playlist “Pop goes punk & metal covers”.
Nell’estate 2019 è stato girato il video di “Burnout”, finanziato con una campagna crowdfunding dal sito Musicraiser e che ha avuto una partecipazione talmente ampia da portare la band ad esibirsi davanti a alcuni membri dello staff di Futurissima, agenzia collegata al sito, al Massive Arts Studios di Milano.
Oltre a numerosi live, sia nella nostra regione che fuori dalla realtà locale, gli Speaking to the Deaf si sono esibiti in Russia e Ucraina insieme ai Marry Me In Vegas e in Lettonia nell’ambito di due tour organizzati.

Related Articles

Lascia un commento