5 Marzo 2024

Online su YouTube “Ultimo round”, il video del nuovo singolo del cantautore piemontese Andrea Caniato. Il brano, già disponibile in digitale e in streaming e che anticipa il nuovo disco “Storie di carta” in uscita a maggio 2023, rappresenta per l’artista un nuovo e importante capitolo, che lo vede abbandonare le vesti di one man band, scegliendo di farsi accompagnare da altri musicisti, tra i quali spicca alla batteria Roberto Gualdi (PFM, Lucio Dalla, Elio e le storie tese). “Ultimo round” è un brano che parla di riscatto e rivincita personale, attraverso la storia di un pugile.

Andrea Caniato commenta il lavoro: il titolo perfetto per una canzone che parla di pugilato. Uno sport molto affascinante ricco di rabbia, rivalsa, rivincita. Questo brano parla di un pugile che cerca riscatto, con determinazione e forza deriso nel suo passato. Io e il regista Marco Segantin avevamo deciso di fare un video insieme già per il primo disco. Purtroppo la pandemia ci ha fermato. Quando poi ci siamo risentiti dopo un paio di anni abbiamo deciso di lavorare a un nuovo progetto in concomitanza all’uscita del secondo album. Anche la scelta del brano è stata uno sliding doors. Avevamo scelto un altro brano poi ho conosciuto Matteo Deiana, il pugile, attraverso il fotografo Carmine Rubicco che ha intervistato proprio Matteo sul suo canale YT. A quel punto non potevo far altro che cambiare in corsa la scelta del brano. Marco è stato entusiasta sia per le location trovate e la trama da sviluppare all’interno del video. Matteo è stato bravissimo e in più anche lui all’inizio della suo nuova avventura, l’apertura della sua nuova palestra. Lui incarna effettivamente lo spirito della canzone, la tenacia costante per raggiungere i propri obiettivi senza perdersi d’animo e come me ha intrapreso la strada tortuosa dei sogni! Anche io mi sono cimentato come comparsa e mi sono divertito a vivere per due giorni l’ambiente della boxe.

“Ultimo round” è stato scritto, composto ed arrangiato da Andrea Caniato. Studi di registrazione Lizard Novara (voce, basso, chitarra, tasteiere) e Metropolis Milano (batteria). Mix e master Larsen Premoli presso RecLab Studios. Hanno suonato: voce e chitarra Andrea Caniato; tastiere Mario Zara; batteria Roberto Gualdi; basso Antonio Lupi. “Ultimo Round” il video: riprese e regia idea video Marco Segantin; protagonista Matteo Deiana; location ASD Boxe Galliate; si ringrazia No Surrender Boxe per l’abbigliamento.

ANDREA CANIATO

Andrea Caniato si diploma al CPM nel 2008/09 e nel 2014 alla Lizard con master professionale. Dal 2012 è direttore della scuola di musica Lizard Novara. Esordio musicale con i Torquemada, band thrash metal di Novara con cui ha inciso un disco nell’estate 2009. Dal 2009 è in formazione dei Node con cui ha inciso ed arrangiato l’album “In the end everythingis a gag” e preso parte al tour live di promozione dell’album. Nel 2011 ha ideato un progetto con ETB Operazione Kino per la realizzazione della colonna sonora in tempo reale e semi-improvvisato del film Baraka effettuando la prima alla serata conclusiva del Cinefestival di Novara a Novembre 2011. Compositore di colonne sonore per il regista Roberto Miali. Nel 2014 incide un EP con la band ETB. Nell’ottobre 2014 collabora con la tribute band King of Pop facendo date a Varese, Roma e Bucarest. In occasione del concerto di Roma suona con Jennifer Batten, la chitarrista ufficiale di Michael Jackson. Nel novembre 2014 apre il concerto dei TWINESCAPES band formata da musicisti internazionali insieme al trio strumentale Exatuna. Dal 2015 inizia una carriera solista come one man band prima con cover e poi con la realizzazione di inediti. Il 28 giugno 2019 pubblica il nuovo singolo “Lo sai”, al quale fa seguito “Il più bello dei sette” e il disco “Cosi è la vita amico mio”. Dopo una pausa durata quasi quattro anni torna il 19 gennaio 2023 con il singolo “Come una nuvola”, al quale seguono “Petali di ciliegio” e “Ultimo round”, ad anticipare il nuovo disco “Storie di carta” in uscita a maggio 2023.

About Author